Ciao, Rombo di Tuono

theon

CRB Troll
Membro dello Staff
Registrato
16 Novembre 2018
Messaggi
7,768

Bruvura

CRBino
Membro dello Staff
Registrato
1 Agosto 2019
Messaggi
2,280
i bambini sogneranno di essere come Lui
Gli uomini ne ricorderanno la grandezza
Le donne lo piangano come Eroe

Perchè la Gloria che si è conquistato in vita si rifletterà nell'Eternità

Addio Gigi, grazie infinite di tutto
 

Karl73

CRBino
Registrato
16 Novembre 2018
Messaggi
95
Fratelli, facciamo qualcosa per lui? Non so cosa, ma sarebbe bello ci fossimo in qualche modo.
 

iknos65

CRBino
Registrato
9 Gennaio 2019
Messaggi
729
Grave perdita e non solo per Cagliari e la Sardegna, ci lascia una grande uomo, una grande persona e un campione sportivo...
 

Tuco

CRBino
Registrato
16 Novembre 2018
Messaggi
1,737
Non voglio arrivare al parallelismo religioso, ma mi sento di dire che sara' sempre con noi, perché nei nostri pensieri non morira' mai. Grazie Luigi Gigi Riva, Rombo di Tuono.❤️💙
 

gio

CRBino
Registrato
9 Dicembre 2018
Messaggi
100
Riposa in pace Gigi Riva mi dai un immenso dolore e insieme a te se ne va un pezzo della mia vita.
Grazie per tutto quello che hai fatto e che sei stato.
 

Delalguer

CRBino
Registrato
5 Ottobre 2020
Messaggi
101
Abbiamo perso il migliore, l'ultimo miracolo di Gigi, rendere sincero un politico, magari per sempre...
 

Karl73

CRBino
Registrato
16 Novembre 2018
Messaggi
95
Sono stato alla camera ardente a salutarlo, poi al funerale. Lo dovevo a mia madre, che mi ha fatto amare il Cagliari raccontandomi chi era Gigi Riva e che è rimasta tifosa del Cagliari fino ai suoi ultimi giorni. Lo dovevo a lui, che ho avuto la fortuna di incontrare spesso in giro, in via Tola e nei dintorni, col suo cane e la sua sigaretta. Sempre lui, per me inavvicinabile ma che salutavo con la riverenza che si concede a pochi nella vita. E lo dovevo anche a tutti i tifosi che per qualsiasi motivo non sono potuti venire a salutarlo, che sono cresciuti con le sue gesta, vissute come Gianni, Tuco e Bomber o raccontate, come me e tanti altri fratelli. Oggi mi sento più solo, non so descrivere bene il sentimento che mi pervade. Senza Gigi non sarà più come prima.
 

cidrolin

CRBino
Registrato
16 Novembre 2018
Messaggi
2,265
Come ha scritto anche Bruvura, mi è dispiaciuto molto anche a me non esserci. Siamo tutti cresciuti con qualche ricordo legato a lui, l'autografo da bambino, le cene allo Scoglio per incontrarlo, le volte che lo incontravi passeggiando in Via Paoli come raccontava Karl. Prima o poi doveva succedere, mi consola che se ne sia andato improvvisamente (con la morte che piacerebbe fare anche a me) e che sia stato perfettamente cosciente fino all'ultimo decidendo per se stesso, come ha detto il figlio. Grazie Gigi, proteggici da lassù.
 

bomber

CRBino
Registrato
2 Dicembre 2018
Messaggi
270
Quello che Gigi è stato per me è impossibile descriverlo con le parole, basta dire che dai 12 ai 16 anni ero fisso allo stadio Amsicora per le partite ma spesso anche solo per gli allenamenti e lo facevo solo per lui. Cagliari in quegli anni era pervasa da una frenesia ed una felicità che si notava dappertutto e in tutti,mi auguro che una cosa dal genere possa ripetersi, ma ho i miei dubbi possa succedere. Addio Gigi sei stato e sempre sarai l'idolo della mia vita.
 

Gianni

CRBino
Membro dello Staff
Registrato
16 Novembre 2018
Messaggi
999
Gigi non è entrato nella leggenda il 22 gennaio , Gigi era leggenda vivente da decenni.
Uomo e giocatore che univa e non divideva, amato da tutti noi ma anche da tifosi avversari, e rispettato da tutti.
Ho visto poche, troppo poche partite del Cagliari ma ho avuto il privilegio di essere al S.Elia il 16 settembre 1970 , e quella serata magica e indimenticabile per me ê stata ed ancora è per me una emozione indescrivibile.
Grazie ancora Gigi
PS: per i tifosi più giovani..quello che leggete e sentite su Gigi é vero, non sono le solite esagerazioni...
 

Gilberto Ortu

CRBino
Registrato
26 Settembre 2020
Messaggi
503
Ciao a tutti,
Mi sono permesso, in modo discreto, di lasciare sul sagrato della Basilicata di Bonaria, una corona di fiori misti, tra rose, garofani, tulipani e qualche crisantemi, con una scritta che recitava così.... CUOREROSSOBLU' NON TI DIMENTICHERÀ MAI.
L'ho fatto senza chiedere a voi, amici miei, senza anticipare nulla a nessuno, e spero che i fondatori di questo sito, non me ne vogliano.
L'ho fatto col cuore, di getto... Come ciò che ho fatto lunedì 22, partendo da Fiumicino alle 20:40, alla volta di Cagliari.... dovevo farlo... assolutamente.
Ieri mattina, alle 7, ero all'Unipol Domus, per rendergli omaggio: ero triste in maniera indescrivibile, come non mi capitava dal giorno in cui è mancato mio padre.
Poi quando l'ho potuto vedere, col viso disteso, sereno quasi sorridente, mi sono rasserenato anch'io.
Perché Gigi, aveva bisogno di pace: questo è ciò che ho percepito.
Forse perché anch'io, ho combattuto in passato, contro il male oscuro, la depressione, e capisco molto bene cosa significa vedere un raggio di luce.
Cagliari era triste, in una giornata fredda ma assolata: si percepiva che il suo eroe era venuto a mancare.
Un lutto Enorme, per Cagliari, la Sardegna e tutta Italia.
L'ho potuto percepire ieri nella scalinata di Bonaria dove eravamo in tantissimi: tanti emigrati, tutti ci sentivamo orfani, per la morte del nostro idolo.
Poi poco prima delle 18, sono riuscito a salutare Nicola, figlio maggiore di Gigi, che conoscevo già per motivi di lavoro.
Ho detto lui che suo papà adesso è LEGENDA , e che sarà raccontato come in un libro di storia.
Aveva gli occhi lucido, povero: da qualche anno, riusciva a godersi il padre, e questo "scherzo" non lo avrebbe mai voluto ricevere.
Gli ho stretto la mano e gli ho augurato tanta serenità : perché adesso viene il brutto periodo.
Quello dei silenzi, delle sedie vuote, delle sigarette non fumate.
Sono rientrato da circa un'ora a casa mia, nella provincia romana e sono ancora più orgoglioso di essere cagliaritano e sardo.
Gigi vivrà in Eterno.
Forza Rombo di Tuono.
Forza Cagliari.
 

Karl73

CRBino
Registrato
16 Novembre 2018
Messaggi
95
Ciao a tutti,
Mi sono permesso, in modo discreto, di lasciare sul sagrato della Basilicata di Bonaria, una corona di fiori misti, tra rose, garofani, tulipani e qualche crisantemi, con una scritta che recitava così.... CUOREROSSOBLU' NON TI DIMENTICHERÀ MAI.
L'ho fatto senza chiedere a voi, amici miei, senza anticipare nulla a nessuno, e spero che i fondatori di questo sito, non me ne vogliano.
L'ho fatto col cuore, di getto... Come ciò che ho fatto lunedì 22, partendo da Fiumicino alle 20:40, alla volta di Cagliari.... dovevo farlo... assolutamente.
Ieri mattina, alle 7, ero all'Unipol Domus, per rendergli omaggio: ero triste in maniera indescrivibile, come non mi capitava dal giorno in cui è mancato mio padre.
Poi quando l'ho potuto vedere, col viso disteso, sereno quasi sorridente, mi sono rasserenato anch'io.
Perché Gigi, aveva bisogno di pace: questo è ciò che ho percepito.
Forse perché anch'io, ho combattuto in passato, contro il male oscuro, la depressione, e capisco molto bene cosa significa vedere un raggio di luce.
Cagliari era triste, in una giornata fredda ma assolata: si percepiva che il suo eroe era venuto a mancare.
Un lutto Enorme, per Cagliari, la Sardegna e tutta Italia.
L'ho potuto percepire ieri nella scalinata di Bonaria dove eravamo in tantissimi: tanti emigrati, tutti ci sentivamo orfani, per la morte del nostro idolo.
Poi poco prima delle 18, sono riuscito a salutare Nicola, figlio maggiore di Gigi, che conoscevo già per motivi di lavoro.
Ho detto lui che suo papà adesso è LEGENDA , e che sarà raccontato come in un libro di storia.
Aveva gli occhi lucido, povero: da qualche anno, riusciva a godersi il padre, e questo "scherzo" non lo avrebbe mai voluto ricevere.
Gli ho stretto la mano e gli ho augurato tanta serenità : perché adesso viene il brutto periodo.
Quello dei silenzi, delle sedie vuote, delle sigarette non fumate.
Sono rientrato da circa un'ora a casa mia, nella provincia romana e sono ancora più orgoglioso di essere cagliaritano e sardo.
Gigi vivrà in Eterno.
Forza Rombo di Tuono.
Forza Cagliari.
Grazie Gilberto, hai fatto un regalo a tutti noi col tuo gesto. Uniti ancora di più nel segno di Gigi Riva.
 

theon

CRB Troll
Membro dello Staff
Registrato
16 Novembre 2018
Messaggi
7,768
Ciao a tutti,
Mi sono permesso, in modo discreto, di lasciare sul sagrato della Basilicata di Bonaria, una corona di fiori misti, tra rose, garofani, tulipani e qualche crisantemi, con una scritta che recitava così.... CUOREROSSOBLU' NON TI DIMENTICHERÀ MAI.
L'ho fatto senza chiedere a voi, amici miei, senza anticipare nulla a nessuno, e spero che i fondatori di questo sito, non me ne vogliano.
L'ho fatto col cuore, di getto... Come ciò che ho fatto lunedì 22, partendo da Fiumicino alle 20:40, alla volta di Cagliari.... dovevo farlo... assolutamente.
Ieri mattina, alle 7, ero all'Unipol Domus, per rendergli omaggio: ero triste in maniera indescrivibile, come non mi capitava dal giorno in cui è mancato mio padre.
Poi quando l'ho potuto vedere, col viso disteso, sereno quasi sorridente, mi sono rasserenato anch'io.
Perché Gigi, aveva bisogno di pace: questo è ciò che ho percepito.
Forse perché anch'io, ho combattuto in passato, contro il male oscuro, la depressione, e capisco molto bene cosa significa vedere un raggio di luce.
Cagliari era triste, in una giornata fredda ma assolata: si percepiva che il suo eroe era venuto a mancare.
Un lutto Enorme, per Cagliari, la Sardegna e tutta Italia.
L'ho potuto percepire ieri nella scalinata di Bonaria dove eravamo in tantissimi: tanti emigrati, tutti ci sentivamo orfani, per la morte del nostro idolo.
Poi poco prima delle 18, sono riuscito a salutare Nicola, figlio maggiore di Gigi, che conoscevo già per motivi di lavoro.
Ho detto lui che suo papà adesso è LEGENDA , e che sarà raccontato come in un libro di storia.
Aveva gli occhi lucido, povero: da qualche anno, riusciva a godersi il padre, e questo "scherzo" non lo avrebbe mai voluto ricevere.
Gli ho stretto la mano e gli ho augurato tanta serenità : perché adesso viene il brutto periodo.
Quello dei silenzi, delle sedie vuote, delle sigarette non fumate.
Sono rientrato da circa un'ora a casa mia, nella provincia romana e sono ancora più orgoglioso di essere cagliaritano e sardo.
Gigi vivrà in Eterno.
Forza Rombo di Tuono.
Forza Cagliari.
Grazie, Gilberto. A nome di tutti noi per lo splendido pensiero.

Francamente mi dispiace non essere in Sardegna per poter rendere omaggio ad un mito come pochi.

Grazie davvero...
 

Tuco

CRBino
Registrato
16 Novembre 2018
Messaggi
1,737
Vedere il funerale e' stato durissimo...alle parole di Nicola mi e' venuto il groppo in gola, e quando il feretro e' uscito sul sagrato... la bara sorretta dagli eroici compagni del 70', dai suoi "figli" di nazionale, oggi uomini maturi, affranti dal dolore....le note di Marras...tutta la nazione Shardana in piedi, che piangeva il suo amatissimo capo guerriero che sempre l'ha protetta ....ed ho pianto... Ti ringrazio Luigi Gigi Riva, e' stato un onore ed un privilegio aver vissuto parte del tuo tempo, aver compreso definitivamente in questi giorni quanto tu sia stato importante per la mia generazione, riscontrando il plebiscito di un dispiacere che va oltre le bandiere...sei stato e sarai sempre anche mio, che non sono Shardana, che ho scelto il Cagliari per te...ti voglio bene Gigi.
 

CUORE GRANATA

CRBino
Registrato
27 Gennaio 2024
Messaggi
1
Sono un tifoso del Toro. Ieri per la prima volta ho seguito una partita senza tifare per la mia squadra. Troppo grande il rispetto per Gigi Riva, per la maglia che ha indossato con grande orgoglio e per il suo popolo.
Il Cagliari mi è sempre stato simpatico, ma d'ora poi proprio in ricordo di Rombo di Tuono oltre al Toro tiferò il Cagliari.
 

theon

CRB Troll
Membro dello Staff
Registrato
16 Novembre 2018
Messaggi
7,768
Sono un tifoso del Toro. Ieri per la prima volta ho seguito una partita senza tifare per la mia squadra. Troppo grande il rispetto per Gigi Riva, per la maglia che ha indossato con grande orgoglio e per il suo popolo.
Il Cagliari mi è sempre stato simpatico, ma d'ora poi proprio in ricordo di Rombo di Tuono oltre al Toro tiferò il Cagliari.
La cosa incredibile di Riva, come pochi, è che è sempre stato stimato e rispettato da tutte le tifoserie, a livello trasversale... e anche amato da non tifosi di calcio... Ne sei l'esempio tu, grazie per il pensiero, ne sono l'esempio i tanti tifosi passati per questo forum che hanno iniziato a tifare Cagliari pur essendo nati in posti lontani dalla Sardegna e non da tifosi cagliaritani, grazie a lui ed il suo Cagliari.

Persona inoltre sempre pacata, educata, cordiale, ed umile, nonostante quello che ha fatto e rappresentato

Davvero unico.... anche per la scelta di vita fatta... Riflesso di un passato che non tornerà più...
 

Crea un account o accedi per commentare

Devi essere registrato per lasciare un commento

Registrati

Crea il tuo account su CRB. E' facile!

Accedi

Hai già un account? Accedi da qua.

CRBini Online

Non ci sono Iscritti online al momento.

Ultimi Messaggi

Ultimi Messaggi sui Profili

Leggete il Thread "Nuova Piattaforma" per vedere tutte le funzionalità aggiunte in questi giorni
Con i primavera ci si salva ❤️💙
Renzo ha scritto sul profilo di Maju.
non ci sono sghei
Nuovo Banner CRB con i nuovi colori: Un grazie a @pozzengo per il bellissimo lavoro svolto!!! :)
potremmo iniziare a postare le nostre tette

Statistiche del Sito

Discussioni
707
Messaggi
29,666
Membri
230
Ultimo iscritto
CUORE GRANATA

Trova Membri

Partite Cagliari

Risultati Serie A

Classifica Serie A

Indietro
Alto