Questo Forum fa uso di cookie
Questo forum fa uso di cookie per memorizzare le informazioni di accesso se siete registrati, e la vostra ultima visita se non lo siete. I cookie sono piccoli documenti di testo memorizzati sul vostro computer; i cookie impostati da questo forum possono essere utilizzati solo su questo sito web e non costituiscono un rischio per la sicurezza. I cookie su questo forum tracciano anche gli argomenti specifici che hai letto e quando li hai letti per l'ultima volta. Si prega di confermare se si accettano o rifiutano le impostazioni di questi cookie.

Un cookie verrà memorizzato nel vostro browser indipendentemente dalla scelta per evitare che vi venga posta di nuovo questa domanda. Potrai modificare le impostazioni dei cookie in qualsiasi momento utilizzando il link a piè di pagina.

Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Perchè Maran non può essere confermato
#1
Ha quasi raggiunto l'obiettivo della salvezza, ma grazie alla debolezza di Chievo e Frosinone e con Bologna, Udinese e Empoli che hanno dovuto risolvere durante la stagione i loro problemi con la guida tecnica. La cosa che gli imputo maggiormente è la pochezza del nostro gioco tutto basato sui cross per Pavoletti e se manca lui non tiriamo mai in porta. Niente fraseggio nella trequarti avversaria, malgrado Joao Pedro, Barella e sino a gennaio Farias (prestito affrettato). Ha ha avuto bisogno di Mancini per vedere in Nazionale come si debba sfruttare il nostro miglior talento, più vicino alla porta e meno a rincorrere gli avversari. Però sino a metà stagione, e appena può ripropone questa retrograda soluzione tattica, abbiamo giocato con Ionita o Castro trequartista, per poi farsi comprare per quel ruolo il solito giocatore decotto del Chievo. L'anno prossimo probabilmente saremo privi non solo di Barella ma anche di Cragno  il vero artefice della nostra salvezza, forse il miglior portiere del Cagliari dai tempi di Albertosi. Non credo che si potranno sostituire con altri resti del Chievo, perchè vorrebbe dire condannarsi alla retrocessione. 
Giulini deve avere il coraggio di pescare un allenatore giovane dalla serie B, che sia ambizioso e sfrontato nel gioco. Farei anche un tentativo con Pioli, dall'ingaggio probabilmente troppo alto per le nostre possibilità ma che potrebbe fare un pensierino di rilanciare una carriera bloccata passando attraverso una piazza tranquilla come Cagliari.
#2
Condivido tutto, anche le virgole. Il mio sogno sarebbe Stroppa, ma pure Liverani, Grosso o Bucchi non sarebbero male. Il problema è che Maran, come Rastelli peraltro, è troppo funzionale alle logiche di Giulini, che è un Cellino un po' più ripulito e senza il suo fiuto ed esperienza, ma le logiche mi paiono le stesse e la presunzione anche.
#3
Panenka, premesso che sono sostanzialmente d'accordo con te sul fatto che Maran sia un profilo mediocre, in realtà Giulini gli ha rinnovato il contratto qualche settimana fa. Tra l'altro, non è che abbia rinnovato fino al prossimo anno, ha rinnovato fino a giugno del 2022. Non avevo mai visto un contratto così lungo per un allenatore. Mi sa che neppure ai top manager offrano contratti così lunghi. Insomma, mi sembra chiaro che Maran se lo voglia tenere a lungo. Del resto, se ci siamo tenuti Lopez sino alla fine, non è strano che con Maran Giulini voglia fare un ciclo.

La cosa che a me irrita maggiormente di Maran è il fatto che non sappia investire sui giovani. Non sa insegnare calcio, non sa valorizzare i propri giocatori, non ha coraggio di provare. Punta sull'usato sicuro. Per me è un approccio da paraculo, però, se alla proprietà sta bene così, credo che non possiamo farci molto.

Spendiamo tanto al calciomercato, ma la resa dei giocatori è mediamente deludente. Allora, o non sappiamo comprare i giocatori, oppure non li sappiamo far rendere. Oppure entrambe le cose. Qua bisogna logicamente tirare in ballo anche chi fa la campagna acquisti.

Così, pour parler, da qualche parte ho letto che l'ingaggio di Maran è sugli 800-900 euro l'anno. Non andiamo esattamente al risparmio sull'allenatore, quindi un ingaggio di 1 milione, 1 milione e 200 l'anno non sarebbe nemmeno fuori dalla nostra portata.
#4
Chiudiamo con 1 punto nelle ultime 5 partite. Continuare con questo allenatore è soltanto accanimento terapeutico. Inviso ormai al 95% dei tifosi, lo pongo 2 gradini sotto Rastelli, 1 gradino sotto Lopez e Arrigoni e pari a Ficcadenti.
Si continuerà a chievizzare il Cagliari...
#5
Maran è quello che Franco Melli, storica e pittoresca penna del giornalismo romano definisce "Minestraro" : ossia un onesto mestierante che ad una squadra onesta come la nostra di quest'anno, nulla aggiunge e per fortuna nulla toglie. Il salto con lui scordiamocelo.
  


[-]
Tags
può non confermato essere maran perchè




Utenti che stanno guardando questa discussione:
1 Ospite(i)

Perchè Maran non può essere confermato00