Questo Forum fa uso di cookie
Questo forum fa uso di cookie per memorizzare le informazioni di accesso se siete registrati, e la vostra ultima visita se non lo siete. I cookie sono piccoli documenti di testo memorizzati sul vostro computer; i cookie impostati da questo forum possono essere utilizzati solo su questo sito web e non costituiscono un rischio per la sicurezza. I cookie su questo forum tracciano anche gli argomenti specifici che hai letto e quando li hai letti per l'ultima volta. Si prega di confermare se si accettano o rifiutano le impostazioni di questi cookie.

Un cookie verrà memorizzato nel vostro browser indipendentemente dalla scelta per evitare che vi venga posta di nuovo questa domanda. Potrai modificare le impostazioni dei cookie in qualsiasi momento utilizzando il link a piè di pagina.

Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
CASTEDDU - PARMA; L'ATTESA È IL MATCH
#1
Vabe dopo 20 min siamo già sotto 2 0....
Sono allo sbando
Cagliari è tutto per noi....  e io lo soooooo
perchè non resto a casa!

[Immagine: 1050219756.jpg]
#2
Vezzazzo, sbaglio o questi thread li stai creando sempre prima? Big Grin
Forza Cagliari Sempre e Comunque - Si Riparte con CRB!!!  www.giginieddu.it - www.mystescrew.it
#3
Io manco la guardo questa a sto punto
#4
Mi arrendo come loro ... Ci sta perdere col Milan ma non al 29 esimo sei già a partita chiusa
Cagliari è tutto per noi....  e io lo soooooo
perchè non resto a casa!

[Immagine: 1050219756.jpg]
#5
Partita bruttissima. Già soffrivamo maledettamente squadre come il Parma prima, figuriamoci adesso. Dovremmo fare noi la partita, con i giocatori sfiduciati e l'allenatore che aspetta solo l'esonero. Ma come volete che vada a finire con queste premesse? Può solo essere un gioco al massacro.
#6
Io personalmente sono molto pessimista , questa partita non ha vie di mezzo e verrà affrontata con l'intenzione prima di non prenderle perché con questi se ti scopri sei morto ed anche perché se solo avessimo intenzione di darle al momento in attacco siamo impotenti come un eunuco in un harem di vergini, questo per il non gioco offensivo dettato da Maran causa del crollo psicologico che subiamo al primo gol incassato, andando in bambola non sapendo come cazzo riuscire a fare un tiro in porta con azioni diverse del cross per Pavoletti ( a proposito avete visto che Srna gli avversari lo fanno scendere sino a dove vuol arrivare per crossare? perché sprecare fatiche quando basta tenere fermi due colpitori di testa in area?. Insomma siamo prevedibili come una ninfomane sotto le docce di una squadra di football americano, neanche si inizia e già gli altri sanno dove andiamo a finire .La svolta sarebbe vincere e convincere ma non credo nei miracoli sportivi improvvisi , non ci sono stati segnali di nessun tipo in quest'ultima lista di partire catastrofiche , siamo lenti e non abbiamo un gioco perchè tutte le volte cambiamo ruoli ai giocatori facendo perdere le poche certezze che hanno delle loro capacità.A questo punto occorre avere il coraggio di rischiare perché 1 punto o zero fanno poca differenza se non si rafforza nella testa dei giocatori che sono forti e possono farcela contro chiunque facendolgi capire che possono far male.
#7
(12-02-2019, 15:03)LUNAROSSOBLU Ha scritto: Io personalmente sono molto pessimista , questa partita non ha vie di mezzo e verrà affrontata con l'intenzione prima di non prenderle perché con questi se ti scopri sei morto ed anche perché se solo avessimo intenzione di darle al momento in attacco siamo impotenti come un eunuco in un harem di vergini, questo per il non gioco offensivo dettato da Maran causa del crollo psicologico che subiamo al primo gol incassato, andando in bambola  non sapendo come cazzo riuscire a fare un tiro in porta con azioni diverse del cross per Pavoletti ( a proposito avete visto che Srna gli avversari  lo fanno scendere sino a dove vuol arrivare per crossare? perché sprecare fatiche quando basta tenere fermi due colpitori di testa in area?. Insomma siamo prevedibili come una ninfomane sotto le docce di una squadra di football americano, neanche si inizia e già gli altri sanno dove andiamo a finire .La svolta sarebbe vincere e convincere ma non credo nei miracoli sportivi improvvisi , non ci sono stati segnali di nessun tipo in quest'ultima lista di partire catastrofiche , siamo lenti e non abbiamo un gioco perchè tutte le volte cambiamo ruoli ai giocatori facendo perdere le poche certezze che hanno delle loro capacità.A questo punto occorre avere il coraggio di rischiare perché 1 punto o zero fanno poca differenza se non si rafforza nella testa dei giocatori che sono forti e possono farcela contro chiunque facendolgi capire che possono far male.


concordo di brutto su tutto.... partita pessima vista l´altra sera, molto sottotono... io son convinto che il problema sia soprattutto psicologico: non riescono a giocare, a costruire un´azione...

boh, un´involuzione incredibile che non puo essere spiegata solo con l´assenza di castro... boh...

col Parma sóccazzi.... prevedo una partita bruttissima, con noi che cercheremo il solito golletto da calcio d´angolo o punizione...

difficile
#8
Non so cosa aspettarmi. Ho la convinzione che possa bastare veramente poco per svoltare. Spero che domenica si sia raschiato il fondo a livello di gioco ma anche di sfiga. Qualcosa deve cambiare per forza.
Con il parma che gioca con il 4 3 3 possiamo anche permetterci di riproporre il ns 4 3 1 2.
A me, volendo dentro i nuovi, piacerebbe vedere una sorta di albero di natale
una roba tipo così

Cragno
romagna ceppitelli pisacane pellegrini
ionita barella oliva
Despodov Jpedro
Pavoletti

Che potrebbe pure diventare un 4 3 3

Rinuncerei a srna per inserire un marcatore, considerando primo che srna è scallato e secondo loro spingono molto sugli esterni con biabiany e gervigno. Tengo dentro Pellegrini che è sicuramente più in palla e gli metto nella catena oliva, uomo di corsa e fatica che coprirebbe il compagno. Barella in regia, visto l'incertezza dei registi di ruolo. Alla fine è sempre quello a cui vanno tutti i palloni e si fa tutto il campo, tanto vale accentrarlo per dargli il tempo delle giocate. Davanti il trio jp despodov pavoletti. Qualcosa li bisogna cambiarlo per forza visto che non la buttiamo dentro da secoli. E se non ci riusciamo con il gioco proviamoci almeno con gli uomini. Tanto pavoletti lo vedremo come al solito rientrante spalle alla porta su ogni rinvio del portiere...sperando che despodov abbia buoni tempi di inserimento. Consideriamo anche che loro dietro hanno Alves che di testa è un brutto cliente.
#9
https://www.tuttomercatoweb.com/altre-no...na-1214105
Beh vabbè qui si continua a perdere pezzi Confused
#10
Se ho ben capito, pure Faragò non potrà giocare.
#11
Onestamente mi sono un po' stufato di tutti questi esperimenti, abbiamo costruito e rafforzato la squadra per il 4312, si giochi con quella formula, abbiamo 3 registri in rosa... mettere Barella di nuovo in quella posizione togliendolo dal suo ruolo naturale mi sembra di partire con l'handicap. Per me la formazione tipo con JP a fare da trequartista, Srna a destra e a sinistra Pellegrini (se è in grado di fare anche la fase di copertura), come regista si può provare Oliva e davanti insieme a Pavo il nuovo arrivato Despodov
#12
(15-02-2019, 09:32)mattana Ha scritto: Onestamente mi sono un po' stufato di tutti questi esperimenti, abbiamo costruito e rafforzato la squadra per il 4312, si giochi con quella formula, abbiamo 3 registri in rosa... mettere Barella di nuovo in quella posizione togliendolo dal suo ruolo naturale mi sembra di partire con l'handicap. Per me la formazione tipo con JP a fare da trequartista, Srna a destra e a sinistra Pellegrini (se è in grado di fare anche la fase di copertura), come regista si può provare Oliva e davanti insieme a Pavo il nuovo arrivato Despodov
2thumbsup 2thumbsup 2thumbsup 
Non c'è bisogno di inventare nulla, il 4312 ormai lo abbiamo nel sangue. Magari si perderà lo stesso visto lo stato dlela squadra, ma almeno andremmo a giocarcela come meglio sappiamo. JP dietro le due punte e Barella mezzala. Dentro subito il bulgaro a fianco di Pavoletti.
Che poi sennò, che l'avremmo preso a fare a gennaio? Nel mercato invernale ha senso prendere solo gente che butti subito dentro per provare raddrizzare la situazione, altrimenti sarebbero altri soldi buttati al cesso come per il paracarro.
#13
(15-02-2019, 09:32)mattana Ha scritto: Onestamente mi sono un po' stufato di tutti questi esperimenti, abbiamo costruito e rafforzato la squadra per il 4312, si giochi con quella formula, abbiamo 3 registri in rosa... mettere Barella di nuovo in quella posizione togliendolo dal suo ruolo naturale mi sembra di partire con l'handicap. Per me la formazione tipo con JP a fare da trequartista, Srna a destra e a sinistra Pellegrini (se è in grado di fare anche la fase di copertura), come regista si può provare Oliva e davanti insieme a Pavo il nuovo arrivato Despodov

I nuovi, che non abbiano già giocato in Serie A, non si possono mettere, si devono ambientare. Se ci va bene, si saranno ambientati a fine stagione. Da noi i tempi d'ambientamento sono piuttosto lunghi. 

Sugli esperimenti. A me sta bene che ci siano, anche perché mi sembra che il 4-3-1-2 mettesse gente fuori ruolo, oltre ad essere un modulo un po' forzato rispetto alle caratteristiche della rosa. Sarebbe meglio che avvenissero ad inizio stagione, così da essere facilmente riproponibili all'occorrenza. Comunque io ricordo che abbiamo abbandonato il 4-3-1-2 prima di dicembre, quando ci siamo resi conto di non avere seconde punte all'altezza in rosa. Insomma è stata una necessità mettere JP seconda punta, non una scelta. Tra l'altro stavamo anche andando bene inizialmente.
#14
A me pare che da qualche partita ormai Barella sia il regista de facto. E’ quello che in mezzo gioca più palloni di tutti ed è quello che se li va a prendere e se notate si inserisce sempre meno e solo palla al piede. Ama giocare il pallone e ha un po’ perso il movimento senza palla. Quindi metterlo in mezzo a ora mi sembra il meno “adattato” tra tutti quelli proposti dal mister. Cigarini per me è troppo lento, sia in fase interdizione che in fase di giocata, ha i piedi buoni ma non ha più i tempi e noi abbiamo bisogno di velocizzare questo cazzo di gioco. Oltretutto, considerando chi abbiamo di fronte e come ripartono, in mezzo abbiamo bisogno di qualcuno che corra e tenga gli equilibri. Se proprio non va bene Barella allora meglio bradaric di cigarini. Davanti per me è fondamentale che giochi il bulgaro, non perché sia certo che si tratti di un fenomeno, ma la coppia JP Pavoletti è palese che faccia troppa fatica e dobbiamo per forza cercare qualcosa di nuovo.
Questa partita va preparata con coraggio e non paura porcabagassa!
#15
amman Ha scritto:
mattana Ha scritto:Onestamente mi sono un po' stufato di tutti questi esperimenti, abbiamo costruito e rafforzato la squadra per il 4312, si giochi con quella formula, abbiamo 3 registri in rosa... mettere Barella di nuovo in quella posizione togliendolo dal suo ruolo naturale mi sembra di partire con l'handicap. Per me la formazione tipo con JP a fare da trequartista, Srna a destra e a sinistra Pellegrini (se è in grado di fare anche la fase di copertura), come regista si può provare Oliva e davanti insieme a Pavo il nuovo arrivato Despodov

I nuovi, che non abbiano già giocato in Serie A, non si possono mettere, si devono ambientare. Se ci va bene, si saranno ambientati a fine stagione. Da noi i tempi d'ambientamento sono piuttosto lunghi. 

Sugli esperimenti. A me sta bene che ci siano, anche perché mi sembra che il 4-3-1-2 mettesse gente fuori ruolo, oltre ad essere un modulo un po' forzato rispetto alle caratteristiche della rosa. Sarebbe meglio che avvenissero ad inizio stagione, così da essere facilmente riproponibili all'occorrenza. Comunque io ricordo che abbiamo abbandonato il 4-3-1-2 prima di dicembre, quando ci siamo resi conto di non avere seconde punte all'altezza in rosa. Insomma è stata una necessità mettere JP seconda punta, non una scelta. Tra l'altro stavamo anche andando bene inizialmente.

Purtroppo là davanti non ne va bene una, le seconde punte scelte a inizio stagione hanno fallito, ma la presenza di Castro che ha assolto benissimo al ruolo da trequartista ha dato la possibilità di spostare JP al fianco di Pavoletti, rotto Castro siamo tornati indietro, poi abbiamo avuto Birsa, ma nel momento in cui incominciava ad ambientarsi si è infortunato...ora siamo punto e a capo solo JP può fare quel ruolo decentemente, però ora abbiamo una seconda punta, si deve ambientare? si ambienterà giocando.. qui abbiamo bisogno di uno che la butti dentro coi piedi, non credo che sia poi così diverso da quello che faceva prima, magari non sarà perfetto tatticamente, ma basta che tiri in modo da obbligare comunque le difese avversarie a concentrarsi anche su lui liberando spazi per Pavo e perchè no per gli inserimenti di JP.
#16
Conferenza pre-partita di Maran alle 12.30. Ecco qua sotto il link per seguirla live:

https://www.centotrentuno.com/news/live-...ari-parma/
Forza Cagliari Sempre e Comunque - Si Riparte con CRB!!!  www.giginieddu.it - www.mystescrew.it
#17
(15-02-2019, 11:19)mattana Ha scritto:
amman Ha scritto:
mattana Ha scritto:Onestamente mi sono un po' stufato di tutti questi esperimenti, abbiamo costruito e rafforzato la squadra per il 4312, si giochi con quella formula, abbiamo 3 registri in rosa... mettere Barella di nuovo in quella posizione togliendolo dal suo ruolo naturale mi sembra di partire con l'handicap. Per me la formazione tipo con JP a fare da trequartista, Srna a destra e a sinistra Pellegrini (se è in grado di fare anche la fase di copertura), come regista si può provare Oliva e davanti insieme a Pavo il nuovo arrivato Despodov

I nuovi, che non abbiano già giocato in Serie A, non si possono mettere, si devono ambientare. Se ci va bene, si saranno ambientati a fine stagione. Da noi i tempi d'ambientamento sono piuttosto lunghi. 

Sugli esperimenti. A me sta bene che ci siano, anche perché mi sembra che il 4-3-1-2 mettesse gente fuori ruolo, oltre ad essere un modulo un po' forzato rispetto alle caratteristiche della rosa. Sarebbe meglio che avvenissero ad inizio stagione, così da essere facilmente riproponibili all'occorrenza. Comunque io ricordo che abbiamo abbandonato il 4-3-1-2 prima di dicembre, quando ci siamo resi conto di non avere seconde punte all'altezza in rosa. Insomma è stata una necessità mettere JP seconda punta, non una scelta. Tra l'altro stavamo anche andando bene inizialmente.

Purtroppo là davanti non ne va bene una, le seconde punte scelte a inizio stagione hanno fallito, ma la presenza di Castro che ha assolto benissimo al ruolo da trequartista ha dato la possibilità di spostare JP al fianco di Pavoletti, rotto Castro siamo tornati indietro, poi abbiamo avuto Birsa, ma nel momento in cui incominciava ad ambientarsi si è infortunato...ora siamo punto e a capo solo JP può fare quel ruolo decentemente, però ora abbiamo una seconda punta, si deve ambientare? si ambienterà giocando.. qui abbiamo bisogno di uno che la butti dentro coi piedi, non credo che sia poi così diverso da quello che faceva prima, magari non sarà perfetto tatticamente, ma basta che tiri in modo da obbligare comunque le difese avversarie a concentrarsi anche su lui liberando spazi per Pavo e perchè no per gli inserimenti di JP.

Sia chiaro, sul discorso dell'ambientamento io facevo solo del sarcasmo. In realtà la penso come te, per far ambientare qualcuno, lo devi far giocare nelle partite vere, punto. Tra l'altro, non è che abbiamo tutte queste opzioni in attacco ora. A meno che non schieriamo Padoin come seconda punta. Visto l'andazzo, non mi sorprenderebbe.
#18
(15-02-2019, 13:14)amman Ha scritto:
(15-02-2019, 11:19)mattana Ha scritto:
amman Ha scritto:
mattana Ha scritto:Onestamente mi sono un po' stufato di tutti questi esperimenti, abbiamo costruito e rafforzato la squadra per il 4312, si giochi con quella formula, abbiamo 3 registri in rosa... mettere Barella di nuovo in quella posizione togliendolo dal suo ruolo naturale mi sembra di partire con l'handicap. Per me la formazione tipo con JP a fare da trequartista, Srna a destra e a sinistra Pellegrini (se è in grado di fare anche la fase di copertura), come regista si può provare Oliva e davanti insieme a Pavo il nuovo arrivato Despodov

I nuovi, che non abbiano già giocato in Serie A, non si possono mettere, si devono ambientare. Se ci va bene, si saranno ambientati a fine stagione. Da noi i tempi d'ambientamento sono piuttosto lunghi. 

Sugli esperimenti. A me sta bene che ci siano, anche perché mi sembra che il 4-3-1-2 mettesse gente fuori ruolo, oltre ad essere un modulo un po' forzato rispetto alle caratteristiche della rosa. Sarebbe meglio che avvenissero ad inizio stagione, così da essere facilmente riproponibili all'occorrenza. Comunque io ricordo che abbiamo abbandonato il 4-3-1-2 prima di dicembre, quando ci siamo resi conto di non avere seconde punte all'altezza in rosa. Insomma è stata una necessità mettere JP seconda punta, non una scelta. Tra l'altro stavamo anche andando bene inizialmente.

Purtroppo là davanti non ne va bene una, le seconde punte scelte a inizio stagione hanno fallito, ma la presenza di Castro che ha assolto benissimo al ruolo da trequartista ha dato la possibilità di spostare JP al fianco di Pavoletti, rotto Castro siamo tornati indietro, poi abbiamo avuto Birsa, ma nel momento in cui incominciava ad ambientarsi si è infortunato...ora siamo punto e a capo solo JP può fare quel ruolo decentemente, però ora abbiamo una seconda punta, si deve ambientare? si ambienterà giocando.. qui abbiamo bisogno di uno che la butti dentro coi piedi, non credo che sia poi così diverso da quello che faceva prima, magari non sarà perfetto tatticamente, ma basta che tiri in modo da obbligare comunque le difese avversarie a concentrarsi anche su lui liberando spazi per Pavo e perchè no per gli inserimenti di JP.

 A meno che non schieriamo Padoin come seconda punta. Visto l'andazzo, non mi sorprenderebbe.

io vedrei bene pure Romagna mezzala destra  Cool ha un piede molto più educato di Ionita  Big Grin
#19
Si è fermato nuovamente anche Cerri... Incredibile...
Forza Cagliari Sempre e Comunque - Si Riparte con CRB!!!  www.giginieddu.it - www.mystescrew.it
#20
Bisogna puntare su Bradaric che fino alla sfortunata autorete si stava esprimendo bene . Dopo si é perso ma é difficile riprendersi sedendo in panca e soprattutto vedere un Deiola in campo.
In difesa vedrei bene Romagna fisso ma purtroppo anche lui é acciaccato .
Aspetto con impazienza la formazione ma ho tremendamente paura che Maran punti soprattutto a non prenderle (e noi purtroppo le prendiamo sempre ) e ho paura di vedere la solita formazione che scende in campo senza fiducia nei propri mezzi....
  


[-]
Tags
è attesa l il parma casteddu match




Utenti che stanno guardando questa discussione:
1 Ospite(i)

CASTEDDU - PARMA; L'ATTESA È IL MATCH00