Questo Forum fa uso di cookie
Questo forum fa uso di cookie per memorizzare le informazioni di accesso se siete registrati, e la vostra ultima visita se non lo siete. I cookie sono piccoli documenti di testo memorizzati sul vostro computer; i cookie impostati da questo forum possono essere utilizzati solo su questo sito web e non costituiscono un rischio per la sicurezza. I cookie su questo forum tracciano anche gli argomenti specifici che hai letto e quando li hai letti per l'ultima volta. Si prega di confermare se si accettano o rifiutano le impostazioni di questi cookie.

Un cookie verrà memorizzato nel vostro browser indipendentemente dalla scelta per evitare che vi venga posta di nuovo questa domanda. Potrai modificare le impostazioni dei cookie in qualsiasi momento utilizzando il link a piè di pagina.

Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Tutto Tennis
#21
Federer ha anche 5 anni di più, superati i 30, non sono pochi , comunque quest'anno ha giocato quattro ore di finale a Wimbledon a 38 anni, come se fosse un venticinquenne anche lui.
#22
Ma infatti io non giuro su nessuno, dopo tutto quello che si è visto nello sport. Però Nadal eccede. Quando guardo una sua partita mi sembra di vedere non una normale partita di tennis ma boxing tennis. Penso al primo Duran Leonard, con 15 riprese durissime dall'inizio alla fine. Ma è stato un incontro. Lui è 15 anni, 10 mesi all'anno,  che che colpisce la palla con una violenza inaudita, a volte anche in partite già vinte e in giochi conclusi, sul 40-0. Come se dovesse scaricare comunque un'energia che non si sa da dove gli arrivi. Poi lo guardi e vedi che è più gonfio di qualsiasi altro collega.  La fine della sua carriera sarà per me una liberazione.
#23
(10-09-2019, 17:53)panenka Ha scritto: Ma infatti io non giuro su nessuno, dopo tutto quello che si è visto nello sport. Però Nadal eccede. Quando guardo una sua partita mi sembra di vedere non una normale partita di tennis ma boxing tennis. Penso al primo Duran Leonard, con 15 riprese durissime dall'inizio alla fine. Ma è stato un incontro. Lui è 15 anni, 10 mesi all'anno,  che che colpisce la palla con una violenza inaudita, a volte anche in partite già vinte e in giochi conclusi, sul 40-0. Come se dovesse scaricare comunque un'energia che non si sa da dove gli arrivi. Poi lo guardi e vedi che è più gonfio di qualsiasi altro collega.  La fine della sua carriera sarà per me una liberazione.

Eppure Nole Djokovic è in vantaggio su di lui negli head to head; sapevamo che Nole si sottoponeva ogni tanto alla pratica della camera iperbarica; Nole che non sara muscoloso come Nadal , ma che non ha un oncia di grasso , forse nenche qualche brufoletto, e pure lui corre come il vento, a 32 anni, vedi le 4 ore contro Federer a Wimbledon.
Nadal ha battuto Medvedev andando all'attacco, è andato 66 volte a rete, e si è preso il punto il 75% delle volte, perchè Medvedev iniziava a soverchiarlo da fondocampo, infatti negli scambi da dietro, Medvevdev ha fatto il 53% dei punti, uno dei rarissimi casi in cui lo spagnolo fa meno punti dell'avversario dalla baseline; Nadal è un campione, ha "snaturato" il suo gioco, ed ha vinto. Da conoscitore di tennis, posso dirti che nel circuito, ben pochi giocano al volo meglio di Nadal, mi viene in mente Roger ed i doppisti di mestiere , gli altri sono inferiori; nel 2005 non sapeva volleare, me lo ricordo bene, adesso incrocia le veroniche con un colpo di polso magistrale... se il futuro ci dirà che era dopato, spero gli tolgano tutti i titoli, ad oggi è un campione , tra i più grandi dell'era open.
#24
Tennisticamente vale Wilander. Non dirmi di no. Il resto lo fa il fisico.
#25
Non so... Wilander per battere Lendl, imparò a giocare un rovescio slice velenoso, per spezzare il ritmo al ceco che sul piano della potenza lo sovrastava;  qualche volta attaccava pure lui, ma erano tempi in cui era più facile andare a rete, i materiali non erano così performanti come oggi e la palla impiegava più tempo a ritornare, adesso il serve and volley se non è perfetto è  senza speranza, in un lampo, ad andare bene, ti ritrovi la pallina nelle stringhe a 150 km orari. Nadal tra i fab è quello che tecnicamente è più cresciuto nel tempo, Federer in un intervista ha detto che è anche un eccellente doppista, e le rare volte che hanno giocato il doppio insieme, Nadal guidava la coppia. È molto più forte di Wilander.
#26
Guardati qualche immagine su Youtube di Wilander, credo avesse una varietà di colpi che Nadal si sogna. Inutile discutere su materiali, superfici e muscoli.
#27
Comunque Moya, coach di Nadal, ha detto che quest'anno è dimagrito intorno ai 5 kg, per sottoporre le articolazioni a meno stress ed al rischio infortuni: la differenza fondamentale con i giocatori del passato è che oggi nulla viene lasciato al caso; sono lontani i tempi in cui Mc Enroe viaggiava col padre e si metteva d'accordo con Fleming per prenotare il campo di allenamento, o  Panatta, asserendo che alla nazionale di Davis servisse un mancino con cui allenarsi, tramite la FIT,  procurava l'alloggio a buon mercato dalle parti di Viale Tiziano al diciottenne Vilas, anche per aiutarlo quando veniva a giocare i tornei in Italia. Tempi meravigliosi, ma sempre più lontani.
  


[-]
Tags
tennis tutto




Utenti che stanno guardando questa discussione:
1 Ospite(i)

Tutto Tennis00