Questo Forum fa uso di cookie
Questo forum fa uso di cookie per memorizzare le informazioni di accesso se siete registrati, e la vostra ultima visita se non lo siete. I cookie sono piccoli documenti di testo memorizzati sul vostro computer; i cookie impostati da questo forum possono essere utilizzati solo su questo sito web e non costituiscono un rischio per la sicurezza. I cookie su questo forum tracciano anche gli argomenti specifici che hai letto e quando li hai letti per l'ultima volta. Si prega di confermare se si accettano o rifiutano le impostazioni di questi cookie.

Un cookie verrà memorizzato nel vostro browser indipendentemente dalla scelta per evitare che vi venga posta di nuovo questa domanda. Potrai modificare le impostazioni dei cookie in qualsiasi momento utilizzando il link a piè di pagina.

Sondaggio: Come Giudichi il Mercato Del Cagliari?
Non hai i permessi per votare in questo sondaggio.
Insufficiente
20.83%
Sufficiente
50.00%
Buono
29.17%
Totale
24 voto(i)
100%
* Hai votato.

Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Riepilogo mercato invernale
#1
Acquisti

- Walukiewicz (D) per giugno dal Pogon (POL) - definitivo per 4 milioni
- Birsa (C ) dal Chievo - definitivo per 4 milioni
- Deiola (C ) dal Parma  - fine prestito
- Oliva (C ) dal Nacional Montevideo (URU) - prestito con riscatto obbligatorio a 5 milioni
- Despodov (A) dal CSKA Sofia (BUL) - definitio per 3 milioni
- Cacciatore (D) dal Chievo - definitivo scambio alla pari con Andreolli
- Pellegrini (D) dalla Roma - prestito secco
- Leverbe (D) dalla Sampdoria - prestito secco
- Thereau (A) dalla Fiorentina - prestito secco


Cessioni:

 - Dessena (C ) al Brescia - definitivo
 - Pajac (D) all'Empoli - prestito oneroso a 1.5 milioni con riscatto fissato a 1.5 milioni
 - Farias (A) all'Empoli - prestito oneroso a 2.5 milioni con riscatto fissato a 2.5 milioni
 - Sau (A) alla Sampdoria - definitivo
 - Andreolli (D) al Chievo - definitivo



--------------------------------------------------------------------


Cragno (Rafael, Aresti)

Srna (CACCIATORE)
Ceppitelli (Klavan)
Pisacane (Romagna, LEVERBE)
PELLEGRINI (Lykogiannis)

Barella (Padoin, DEIOLA)
Bradaric (Cigarini, OLIVA)
Ionita (Faragò, Castro)

BIRSA (DESPODOV)

Joao Pedro (THEREAU)
Pavoletti (Cerri)
#2
in attesa di capire di che livello sono gli stranieri, mercato completamente insufficienti..una sfilza di panchinari di altre squadre,alcune che stanno mese peggio di noi in classifica

capisco si dura fare il mercato con zero euro in tasca,ma io non sono per nulla tranquillo per il proseguo del campionato..con maran in panca poi...
#3
Eccomi, finalmente...

Allora, anzitutto ho aggiunto un sondaggio alla discussione... Come giudicate il Mercato del Cagliari?

Allora, ragionandoci a fondo (sono molto combattuto) per me è sufficiente, ovvero da 6... Poi è da vedere... E' un mercato in cui si è dato un colpo a cerchio e un colpo alla botte...

Allora, ricapitolando:

Ci siamo tolti i due attaccanti e sostituiti con 1 scommessa e 1 giocatore veterano ma che è ancora integro. Il primo è un colpo ovviamente in prospettiva, non possiamo pensare che possa subito ambientarsi... E per questa ragione affiancato da un veterano: Quindi l'operazione può essere giusta... dipende sempre in che condizioni arriva Therau, che comunque è un signor attaccante. Penso dipenderà dalle motivazioni...

Abbiamo tolto Andreolli e Pajac e sostituiti con Cacciatore e Pellegrini (veterano + giovane): direi che qua invece ci abbiamo guadagnato senza alcun dubbio: Ribadisco... vedrete l'importanza di Cacciatore... se Pellegrini dovesse fallire per qualche ragione, possiamo contare su Cacciatore che può svolgere tre ruoli...

Centrocampo: Andato via Dessena, arriva Oliva e Deiola... Direi che qua ci abbiamo guadagnato a prescindere dalla capacità di ambientamento dell'Uruguaiano (Altro colpo in prospettiva)...

Ultimo Acquisto, forse il più importante Birsa: avevamo bisogno di un trequartista arruolabile nell'immediato ed è stato preso.

Ovviamente Laverbe e il Polacco: altri giovani in prospettiva. Incomprensibile operazione Leverbe in prestito secco, se non con altri accordi al di là della formula... 


Quindi, ragionando a freddo: Gli obiettivi sono stati raggiunti, le lacune della rosa sono stati teoricamente raggiunti... E' un mercato fatto a mezzo di scommesse e a mezzo di certezze... Come ha detto @cidrolin, come si dice in Toscana, o bene bene, o male male... Ma direi che come in tutte le cose, il giusto sta nel mezzo. Il tempo dirà se il mercato diventerà insufficiente o buono, sperando ovviamente nell'ultima ipotesi... Smile
Forza Cagliari Sempre e Comunque - Si Riparte con CRB!!!  www.giginieddu.it - www.mystescrew.it
#4
Per me mercato sufficiente soprattutto perché ci siamo liberati delle zavorre. ..mi dispiace per Sau mentre Pajac è andato via senza aver avuto una vera occasione da parte di Maran. ..per Farias è voluto andare via bene ora ad Empoli sarà realizzato io personalmente non lo rimpiango. .ha dato qualche gioia ma è sempre molto meno del fegato che mi sono mangiato. Andreolli stendiamo un velo pietoso non vedevo l'ora che andasse .
FORZA CAGLIARI
Cellino “If I was running a Fiat 500 in Italy, now I have the chance to run a Ferrari."
#5
Ciao ragazzi per quanto mi riguarda è un mercato più che sufficiente, soprattutto se guardiamo il campo e consideriamo il lasso temporale da qui alla fine del campionato che poi è lo scopo originario del mercato di riparazione.
In difesa:
perdiamo Andreolli e prendiamo un centrale difensivo giovane che va a sostituirlo, come l'ex interista partirà ultimo nelle gerarchie di Maran, ma non necessariamente sarà peggio sul campo.
Pajac ( avrei preferito perdere il greco al suo posto), arriva Pellegrini che quasi sicuramente sarà il titolare ma anche non fosse così sarà sicuramente un'alternativa più convincente a Padoin rispetto a Lykogiannis.
A questi due si aggiunge il terzino destro che affianca Srna e che mancava, e un centrale giovane che vedremo solo a giugno
A centrocampo:
Era il reparto sicuramente più forte, abbiamo preso Birsa in sostituzione di un giocatore infortunato ed è un bel acquisto considerando anche che poi Castro tornerà
Abbiamo preso questo Oliva che nelle mia idea sbloccava Cigarini, anche perché il ruolo è quello... questo è un acquisto che non ho capito moltissimo, però probabilmente è fatto in prospettiva perché probabilmente a giugno perderemo quasi sicuramente l'ex doriano, al di là di tutto mi sembra un profilo molto buono, da quello che ho visto mi sembra abbia tecnica e grinta che in quel ruolo sono fondamentali
Perso Dessena abbiamo poi riportato a casa Deiola, che vi devo dire...per me ci andiamo a guadagnare, se questi mesi di esperienza al Parma lo hanno aiutato a maturare e se si parte dal giocatore visto nelle ultime partite dello scorso campionato in cui finalmente aveva fatto ottime prestazioni il paragone non è neanche fattibile.
Attacco:
Qui il discorso è semplice si aveva bisogno di uno che la mettesse in rete coi piedi, Farias che vi devo dire... Secondo me doveva andare da un pezzo, non è mai stato un giocatore importante, ha dato il meglio di sé solo l'anno in B, con le difese di A mai determinante, per poche volte che ha tolto le castagne dal fuoco, decine di altre ha fatto numeri pazzeschi per poi sbattere o contro le difese altrui o contro la sua incapacità di mettere la palla in rete, ora arriva un giovane che arriva anche da un altro campionato, ma questo almeno segna, cioè da solo davanti al portiere fa gol...Farias sbagliava anche così e anche spesso, per me operazione giusta.
Sau, dispiace e anche tanto, per l'uomo, come del resto anche per Dessena, ma la sfortuna e l'età ormai c'è l'avevano reso un peso buon per lui che sia uscita l'offerta della Samp magari un po' più di fortuna e la cura di Giampaolo gli ridaranno nuova linfa, arriva Therau io penso che vada più che bene, i gol bene o male li ha fatti sempre al netto non ci perdiamo..
Insomma io la vedo bene ovviamente per quanto riguarda il campo, se poi parliamo di contratti e soldi qualche criticità in più c'è, anche per questi tre prestiti... insomma abbiamo ceduto Andreolli che ci pagano e che non dobbiamo pagare più noi, abbiamo monetizzato dalla vendita di Farias Dessena e Sau, a giugno si potrà con calma capire chi va acquistato anche perché arriverà la cessione di Barella e a questo proposito vorrei dire che io l'avrei ceduto a questo giro, avevamo individuato un profilo importante che costava di meno e che avrebbe sicuramente dato lo stesso apporto di Nicolò, a me il nostro giovane è apparso molto scazzato nelle ultime uscite...mi auguro che non sia così per tutto il girone di ritorno..per lui e per noi
#6
Ma certo che va bene, giudico più che sufficiente il lavoro fatto,
Dopo ogni partita ci lamentavamo per quei giocatori che sono andati via, più Licogianni che sarà anche rimasto ma, salvo clamorosi miglioramenti è almeno terzo nelle gerarchie.
Veniamo ai dettagli
Dessena per Deiola, già, a fine campionato scorso, il giovane aveva superato l'anziano e comunque il primo è in peggioramento (per età) il secondo in miglioramento
Pajac per Pellegrini cambio da verificare ma che al peggio è pari, Maran non lo faceva giocare
Andreolli per Leverbe Wink Wink troppo facile
Pajac e Andreolli (+ dare fiato a Srna) per Cacciatore un giocatore duttile ed esperto per coprire tre ruoli quando si presenta l'esigenza
L'infortunio di Castro per Birsa, un acquisto necessario, nelle due partite che ha giocato è stato uno dei pochi a non sfigurare
Farias per Desposov, pronostico che entro febbraio prenderà il posto a JP, nei filmati di YouTube sembra avere quelle caratteristiche che deve avere una seconda punta con Pavoletti
Sau per Thereau, Mi dispiace per Sau per l'uomo e perchè era bravo, era! Thereau è o era bravo? da vedere ma anche qui al peggio alla pari
Rimane Oliva che, per ora, è arrivato senza sostituire nessuno, è un regista ma ha giocato spesso anche come mezz'ala, tira forte, combattivo e volenteroso, spero non sia il sostituto di Barella, ma per ora vediamolo.
Bevo solo senza filtro!
#7
(01-02-2019, 00:34)theon Ha scritto: Eccomi, finalmente...

Allora, anzitutto ho aggiunto un sondaggio alla discussione... Come giudicate il Mercato del Cagliari?

Allora, ragionandoci a fondo (sono molto combattuto) per me è sufficiente, ovvero da 6... Poi è da vedere... E' un mercato in cui si è dato un colpo a cerchio e un colpo alla botte...

Allora, ricapitolando:

Ci siamo tolti i due attaccanti e sostituiti con 1 scommessa e 1 giocatore veterano ma che è ancora integro. Il primo è un colpo ovviamente in prospettiva, non possiamo pensare che possa subito ambientarsi... E per questa ragione affiancato da un veterano: Quindi l'operazione può essere giusta... dipende sempre in che condizioni arriva Therau, che comunque è un signor attaccante. Penso dipenderà dalle motivazioni...

Abbiamo tolto Andreolli e Pajac e sostituiti con Cacciatore e Pellegrini (veterano + giovane): direi che qua invece ci abbiamo guadagnato senza alcun dubbio: Ribadisco... vedrete l'importanza di Cacciatore... se Pellegrini dovesse fallire per qualche ragione, possiamo contare su Cacciatore che può svolgere tre ruoli...

Centrocampo: Andato via Dessena, arriva Oliva e Deiola... Direi che qua ci abbiamo guadagnato a prescindere dalla capacità di ambientamento dell'Uruguaiano (Altro colpo in prospettiva)...

Ultimo Acquisto, forse il più importante Birsa: avevamo bisogno di un trequartista arruolabile nell'immediato ed è stato preso.

Ovviamente Laverbe e il Polacco: altri giovani in prospettiva. Incomprensibile operazione Leverbe in prestito secco, se non con altri accordi al di là della formula... 


Quindi, ragionando a freddo: Gli obiettivi sono stati raggiunti, le lacune della rosa sono stati teoricamente raggiunti... E' un mercato fatto a mezzo di scommesse e a mezzo di certezze... Come ha detto @cidrolin, come si dice in Toscana, o bene bene, o male male... Ma direi che come in tutte le cose, il giusto sta nel mezzo. Il tempo dirà se il mercato diventerà insufficiente o buono, sperando ovviamente nell'ultima ipotesi... Smile
Ti quoto su tutto e aggiungo due considerazioni:
1) Abbiamo finalmente un terzino sinistro di ruolo. Luca Pellegrini è un ottimo prospetto e va finalmente a coprire il buco sulla fascia sinistra creatosi dopo la partenza di Murru e il fallimento di Lykogiannis. Se dovesse avere problemi di ambientamento ci saranno i veterani Cacciatore (che può giocare a sinistra a destra e al centro, è un ottimo jolly) e il solito Padoin a dargli una mano.
2) Mi sembra sia stata una campagna di vera e propria “riparazione” per coprire i buchi dell’organico. Quindi pochi acquisti di prospettiva e gente invece subito pronta a scendere in campo con la personalità giusta per salvarci. Solo il tempo dirà se sono state fatte le scelte giuste; certo è però che in estate la dirigenza dovrà porsi il problema di svecchiare la rosa perché così si va poco lontano. Voto 6 anche per me.
#8
Davanti non abbiamo risolto nulla.
Per il resto sufficiente.
#9
(01-02-2019, 09:52)Renzo Ha scritto: Davanti non abbiamo risolto nulla.
Per il resto sufficiente.

Desposov ti stupirà   2thumbsup
Bevo solo senza filtro!
#10
Interessante la Rubrica di Nanni Boi sul Mercato...

Il Cagliari si è Chievizzato
https://www.centotrentuno.com/opinioni/i...ievizzato/

Titolo a parte, che sembra propendere per una considerazione pessimistica sul mercato , in realtà è linea di massima vicino alle considerazioni fatte dai più ottimisti...  

Oltre a questo segnalo le pagelle del simpatico Criscitiello che ha dato 6,5 e Pedullà che invece ha dato 5,5 non per le operazioni, ma per la perdita di tempo della società nei casi Barella e Nandez,  che hanno condizionato il mercato nelle prime settimane...
Forza Cagliari Sempre e Comunque - Si Riparte con CRB!!!  www.giginieddu.it - www.mystescrew.it
#11
Mumble mumble, alcune valutazioni di carattere generale. E' stato un calciomercato notevole, quasi rivoluzionario. Diciamo un calciomercato che si vede più in estate che in inverno. Ciò che lo rende notevole non è solo il numero di trasferimenti e l'entità dei trasferimenti, ma anche il fatto che sono partiti diversi giocatori probabilmente non più utili alla causa, ed il fatto che sono partiti due giocatori "storici", come Dessena e Sau.
Complessivamente oggi la rosa mi sembra meglio di un mese fa, quindi c'è stato un miglioramento. Se l'obiettivo era comunque quello di metterci al passo con le necessità, forse non ci siamo ancora, per cui il giudizio su questo aspetto non è sufficiente.
E' stato effettivamente un mercato di riparazione, anzi, di più. Si è intervenuto su settori che sono stati colpevolmente lasciati intatti in estate (fascia sinistra ed attacco), quindi gli interventi di gennaio smentiscono quello che è stato (o non è stato) fatto in estate. Ma si sono presi anche giocatori di prospettiva come Oliva e Walukiewicz. La vera incognita è Despodov, dato che a lui sarà richiesto di ambientarsi più velocemente degli altri due, per colmare le carenze strutturali che abbiamo in attacco.
Non è stato ceduto Barella, cosa non scontata, nonostante le smentite societarie, visto l'offerta del Chelsea. Certo, se c'era la paura di non riuscire a salvarci senza Barella, hanno fatto bene. Se invece il motivo era quello di far alzare il prezzo del cartellino, secondo me hanno fatto male, perché non è detto che a giugno il nostro gioiellino valga di più.
Come hanno già notato alcuni di voi, è difficile quantificare quanto siamo migliorati. Do per scontato che siamo migliorati, dato che abbiamo ceduto, Farias a parte, solo panchinari o giocatori che non giocavano. L'entità del miglioramento la stabilirà il rendimento dei vari Despodov, Pellegrini, Birsa, Thereau e Cacciatore, e si spera, dei giocatori in prospettiva Oliva, Walukiewicz e ci metto pure Deiola.
Un appunto sui prestiti secchi. Ne abbiamo tre: Pellegrini, Thereau e Leverbe. Anche a me non piace come formula, ma credo che sia stata scelta perché non si è riuscito a trovare soluzioni migliori. Questo significa che la prossima estate si dovrà provvedere in maniera più marcata ai problemi sulle fasce ed in attacco, semplicemente per colmare le lacune che non sono state riparate lo scorso luglio.
Un ultimo appunto sulla spesa sostenuta. C'è chi ha detto che Giulini non ha speso e che si sono presi solo calciatori in prestito. Non è mica vero. Su fonte Transfermarkt siamo a circa 12 milioni di passivo solo in questo calciomercato. Ancora una volta, mi sembra molto più simile ad una sessione estiva che invernale.

(01-02-2019, 11:22)theon Ha scritto: Interessante la Rubrica di Nanni Boi sul Mercato...

Il Cagliari si è Chievizzato
https://www.centotrentuno.com/opinioni/i...ievizzato/

Titolo a parte, che sembra propendere per una considerazione pessimistica sul mercato , in realtà è linea di massima vicino alle considerazioni fatte dai più ottimisti...  

Oltre a questo segnalo le pagelle del simpatico Criscitiello che ha dato 6,5 e Pedullà che invece ha dato 5,5 non per le operazioni, ma per la perdita di tempo della società nei casi Barella e Nandez,  che hanno condizionato il mercato nelle prime settimane...

Articolo letto. La cosa più attraente è il titolo, ma che poi non considera l'aspetto più importante del fatto di "chievizzarsi", ovvero che età media della squadra è molto alta. 
Ci sono poi tanti errori, che se si fosse preso la briga di dare un'occhiata al sito della società, avrebbe evitato: Pajac e Farias RITORNANO al Cagliari SOLO SE l'Empoli retrocede e non li vuole riscattare, mentre Sau è stato ceduto in maniera DEFINITIVA. Inoltre questa storia che si paga un premio di valorizzazione per Farias è una vaccata che si smentisce da sola, talmente è ridicola. 
Penso che Nanni Boi stia perdendo colpi. Magari si dovrebbe limitare a cercare di fare meno scena e verificare le sue fonti, prima di scrivere. Non è che possa scrivere quello che gli pare, solo perché scrive sul Cagliari da tanto tempo. Sembra più un articolo di blogcagliaricalcio1920 che suo, per intenderci.
#12
L'acquisto del bulgaro è quello che mi soddisfa di più. Sono questi gli investimenti che dovremmo fare sempre. Poi può andar bene o male e l'allenatore può incidere molto però è giusto provarci. Questo è giovane, buon fisico con un po' di gol a curriculum e soprattutto assist... spero solo che (per tornare al discorso mister) non venga fatto "ambientare" per sei mesi in panca..
#13
Condivido pienamente ciò che di dice guerrilla, se il ragazzo è valido lo si vede solo facendolo giocare ,poi rischiamo anche qualche ammonizione in meno visto che può mandare a cagare l'arbitro in cirillico
#14
(01-02-2019, 12:25)guerrilla Ha scritto: L'acquisto del bulgaro è quello che mi soddisfa di più. Sono questi gli investimenti che dovremmo fare sempre. Poi può andar bene o male e l'allenatore può incidere molto però è giusto provarci. Questo è giovane, buon fisico con un po' di gol a curriculum e soprattutto assist... spero solo che (per tornare al discorso mister) non venga fatto "ambientare" per sei mesi in panca..

anche io auspicavo qualche scommessa estera in più..ma l'hype per il bulgaro m'è cascato quando carli ha detto che l'acquisto è stato fatto su suggerimento del fratello del presidente...cioè siamo al punto che invece di una rete di osservatori, il presidente si fa suggerire durante le cene in famiglia su chi comprare
#15
Sulle cessioni, contentissimo che se ne sia andato farias, mi è sempre stato sul cazzo per quel suo modo di giocare indisponente e per se stesso (impressione mia eh) ho avuto gli incubi con tutti i gol mangati nel 14/15 e poco importa se ora a empoli ne fa 20 che se ne vada affanculo.

Diverso per Sau, per me è sempre stato un idolo, è uno di quei pochi giocatori che speravo tornasse a Cagliari. Lui e Cossu (prima) sono sempre stati una mia fissa, mi seguivo il verona se sapevo che andrea avrebbe giocato così come il foggia zemaniano di sau e poi la juve stabia di SA UUUU). I suoi gol a Cagliari mi hanno fatto sbrodolare, dopo la doppietta all'inter l'ho amato, cazzo quel gol che mette a sedere la difesa e la butta dentro me lo riguardo ciclicamente (assieme alla punizia di ago è tipo una droga).

Mi spiace moltissimo che se ne sia andato così, ma sono anche contento per lui, sicuro che quello di cambiare aria sia stata la scelta più giusta e che con Giampaolo avrà ancora qualcosa da dimostrare...
#16
(01-02-2019, 12:42)Quagliozzi Ha scritto: Condivido pienamente ciò che di dice guerrilla, se il ragazzo è valido lo si vede solo facendolo giocare ,poi rischiamo anche qualche ammonizione in meno visto che può mandare a cagare l'arbitro in cirillico

Quagliozzi, il cirillico è un alfabeto, mica una lingua. Che battuta è?  Smile
#17
(01-02-2019, 12:45)Maju Ha scritto:
(01-02-2019, 12:25)guerrilla Ha scritto: L'acquisto del bulgaro è quello che mi soddisfa di più. Sono questi gli investimenti che dovremmo fare sempre. Poi può andar bene o male e l'allenatore può incidere molto però è giusto provarci. Questo è giovane, buon fisico con un po' di gol a curriculum e soprattutto assist... spero solo che (per tornare al discorso mister) non venga fatto "ambientare" per sei mesi in panca..

anche io auspicavo qualche scommessa estera in più..ma l'hype per il bulgaro m'è cascato quando carli ha detto che l'acquisto è stato fatto su suggerimento del fratello del presidente...cioè siamo al punto che invece di una rete di osservatori, il presidente si fa suggerire durante le cene in famiglia su chi comprare

Si beh certo messa così fa brutto, ma sono parole, quando parlano questi personaggi al 90% sparano cazzate. E' un dato di fatto però che il giocatore qualche numero ce l'abbia e che dalle sue parti sia considerato un ottimo prospetto. Vediamo, speriamo bene..
#18
Ebbene sì Amman ho detto una cazzata,minchia che figura da ignorante che ciò fatto ??
#19
Interessante questo articolo su Centotrentuno... Sostanzialmente dice quello che avevo notato da questo ultimo mercato: cessione della vecchia guardia (Ceppitelli e Joao Pedro gli unici rimasti della rosa del primo anno di Giulini) per diversi motivi e invertire la rotta. Consiglio di darci un'occhiata, perchè ci sono diversi spunti su cui ragionare...

Aria fresca in casa Cagliari
https://www.centotrentuno.com/opinioni/a...-cagliari/
Forza Cagliari Sempre e Comunque - Si Riparte con CRB!!!  www.giginieddu.it - www.mystescrew.it
#20
(01-02-2019, 12:04)amman Ha scritto: Un ultimo appunto sulla spesa sostenuta. C'è chi ha detto che Giulini non ha speso e che si sono presi solo calciatori in prestito. Non è mica vero. Su fonte Transfermarkt siamo a circa 12 milioni di passivo solo in questo calciomercato. Ancora una volta, mi sembra molto più simile ad una sessione estiva che invernale.

A conferma di ciò Luca Marchetti, a Sky, ha appena detto che le tre squadre che in questa sessione hanno speso di più sono nell'ordine:

1) Milan
2) Fiorentina
3) Cagliari

Ancora una volta non si può dire non si sia speso, come al solito il problema è "come" si è speso...lo capiremo nei prossimi mesi.
  


[-]
Tags
riepilogo mercato invernale




Utenti che stanno guardando questa discussione:
1 Ospite(i)

Riepilogo mercato invernale00