Questo Forum fa uso di cookie
Questo forum fa uso di cookie per memorizzare le informazioni di accesso se siete registrati, e la vostra ultima visita se non lo siete. I cookie sono piccoli documenti di testo memorizzati sul vostro computer; i cookie impostati da questo forum possono essere utilizzati solo su questo sito web e non costituiscono un rischio per la sicurezza. I cookie su questo forum tracciano anche gli argomenti specifici che hai letto e quando li hai letti per l'ultima volta. Si prega di confermare se si accettano o rifiutano le impostazioni di questi cookie.

Un cookie verrà memorizzato nel vostro browser indipendentemente dalla scelta per evitare che vi venga posta di nuovo questa domanda. Potrai modificare le impostazioni dei cookie in qualsiasi momento utilizzando il link a piè di pagina.

Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Pallacanestro serie A - Dinamo Sassari
#41
La prima è andata. Pazienza.
Molto sfortunati nei tiri liberi e loro forti nei tiri da tre.
Comunque non mi paiono imbattibili.
#42
Secondo me l'ha vista Theon.
#43
(11-06-2019, 20:57)cidrolin Ha scritto: Secondo me l'ha vista Theon.

Uhahahah... Nono, tranquillo... io torno a casa da lavoro non prima delle 23.30... se non è il weeekend col cavolo riesco a vederle queste partite... non è che l'hai vista te a questo giro?  51
Forza Cagliari Sempre e Comunque - Si Riparte con CRB!!!  www.giginieddu.it - www.mystescrew.it
#44
Tranquilli... non è colpa di nessuno. Dopo 22 partite vinte... una sconfitta ci può stare.
Venezia è tosta, difende benissimo, rallenta molto i ritmi di gioco e ti fa giocare male. Non per niente le partite con loro sono sempre bruttissime da vedere.
Da un certo punto di vista sono contento della sconfitta, almeno si smetterà di parlare di questa striscia vincente che stava diventando quasi più un peso da portare che un merito. Poi se penso che nonostante la brutta serata offensiva di tutta la squadra a parte McGee la partita si poteva vincere tranquillamente, mi sembra di cogliere dei buoni segnali. Ci vuole pazienza, la serie e lunga e si deve tornare a Sassari. Anche loro dovranno iniziare a viaggiare, cioè prendere un aereo, cosa che non aiuta affatto a trovare il ritmo quando si gioca ogni due giorni. La Dinamo è ormai abituata a questo, chi invece fa almeno metà delle trasferte salendo su un pullman si trova un po' più a disagio. Ogni ora persa in trasferimenti è un'ora sottratta all'allenamento, ad una semplice sessione di tiro, ma anche ad un po' di relax in famiglia. Venezia fino ad ora nei playoff aveva incontrato Trento e Cremona che sono dietro l'angolo. Dopo gara 4 si rifanno i conti e ci si guarda in faccia per vedere chi ne avrà ancora. Mi ricordo la finale scudetto di 4 anni fa con Reggio Emilia. L'inizio fu molto più preoccupante. Due autentiche lezioni di basket prese a Reggio e due vittorie tiratissime in casa a Sassari facevano pensare al peggio, visto che la bella era prevista fuori casa. Poi, sappiamo tutti com'è andata
#45
Meravigliosa Dinamo. Venezia tosta ma per loro oggi niente da fare.
Cronisti spudoratamente di parte ma noi, tifosi del Cagliari, a queste cose ci siamo abituati.
E adesso fra due giorni a Sassari.
#46
2-2 serie equilibrata come era facile prevedere.
Sassari torna sui suoi standard offensivi e per la Reyer diventa difficile starle dietro nonostante le prestazioni monstre dei soliti Daye e Haynes. Si sono rivisti Thomas e Pierre che erano un po' mancati in questa serie ma le sorprese sono state Magro e Carter. I più sacrificati in questi playoffs, quelli che hanno giocato meno, sono usciti dalla panchina con una lucidità ed una grinta fuori dal comune. Specialmente l'americano è risultato decisivo nell'ultimo quarto. Bene, anzi benissimo, perché in una serie scudetto assai equilibrata, specie se così lunga, serve tutto quello che c'è da mettere sul campo.
Stasera nell'inferno del Taliercio ore 20,45. Gara visibile su RAI 4 o su Eurosport
#47
Dopo una gara 5 in sofferenza passata a rincorrere, la Dinamo inizia gara 6 in soggezione e resta a malapena a galla, chiudendo il secondo quarto a -6. Ma dopo è un'altra storia. Soprattutto grazie a Cooley e ad uno Spissu indemoniato ribaltano la situazione, e dopo aver allungato sino a + 16 chiudono 87 a 77. Commoventi. Tutto si decide sabato nell'inferno veneziano. Che sport pazzesco!
#48
Oggi 26 giugno ricade l'anniversario del 1° e Unico scudetto della Dinamo.
https://www.unionesarda.it/fotogallery/f...95888.html
Questo è l'articolo dell'Unione Sarda in cui appare scritto: "La squadra di Meo Sacchetti batte, al PalaBigi, Reggio Emilia in Gara 7 grazie ad uno strepitoso Travis Diener". Anche sulla rai spesso si associa Travis Diener (che ancora oggi è il più amato) a quello scudetto, ma in quell'anno Travis si era ritirato e non aveva in alcun modo partecipato alla calvalcata trionfale. I due play erano Dyson e Sosa coadiuvati da Chessa. Nelle squadre di basket i roster spesso si modificano integralmente e non si riesce ad associare i giocatori ad un titolo. A differenza del calcio dove i protagonisti si ricordano bene. Quello che è successo con Diener è come se associassimo Boninsegna allo scudetto del 1970.
#49
Adesso interviene Tuco per parlarci di Boninsegna....comunque Dyson me lo ricordo bene, perchè nella sesta partita con il punteggio in parità nel minuto di sospensione a pochi secondi dalla fine, Sacchetti preparò uno schema. Dyson non seguì lo schema, fece di testa sua e realizzò il canestro vincente.
#50
Sacchetti ha convocato 24 giocatori per il Mondiale. E' un vero peccato che si sia dimenticato di Spissu che in questa Nazionale poteva starci benissimo.
#51
(26-06-2019, 14:46)panenka Ha scritto: Adesso interviene Tuco per parlarci di Boninsegna....comunque Dyson me lo ricordo bene, perchè nella sesta partita con il punteggio in parità nel minuto di sospensione a pochi secondi dalla fine, Sacchetti preparò uno schema. Dyson non seguì lo schema, fece di testa sua e realizzò il canestro vincente.

Prima o poi questa storia si trasformerà in leggenda, e come tutte le leggende sarà gonfiata sempre più a dismisura.
In realtà era il famoso tiro di tabella che ha portato dal -5 al meno due in gara 6 contro Reggio. Il canestro del pareggio per intendersi era la famosa schiacciata a difesa schierata con Polonara messo a sedere da Dyson
  


[-]
Tags
a sassari dinamo pallacanestro serie




Utenti che stanno guardando questa discussione:
1 Ospite(i)

Pallacanestro serie A - Dinamo Sassari00