Questo Forum fa uso di cookie
Questo forum fa uso di cookie per memorizzare le informazioni di accesso se siete registrati, e la vostra ultima visita se non lo siete. I cookie sono piccoli documenti di testo memorizzati sul vostro computer; i cookie impostati da questo forum possono essere utilizzati solo su questo sito web e non costituiscono un rischio per la sicurezza. I cookie su questo forum tracciano anche gli argomenti specifici che hai letto e quando li hai letti per l'ultima volta. Si prega di confermare se si accettano o rifiutano le impostazioni di questi cookie.

Un cookie verrà memorizzato nel vostro browser indipendentemente dalla scelta per evitare che vi venga posta di nuovo questa domanda. Potrai modificare le impostazioni dei cookie in qualsiasi momento utilizzando il link a piè di pagina.

  •  Precedente
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4(current)
  • 5
  • 6
  • ...
  • 10
  • Prossimo 
Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
La carriera del nostro Gattuso (seconda parte)
#61
Rog è un vero trequartista. Cigarini un regista basso, o chi per lui. Rimangono due posti per 4 calciatori. Poi se Maran vuole mettere 4 mediani vedremo il peggio del peggio. Peggio dell'anno passato perchè almeno c'era Barella.
#62
(02-08-2019, 12:10)panenka Ha scritto: Rog è un vero trequartista. Cigarini un regista basso, o chi per lui. Rimangono due posti per 4 calciatori. Poi se Maran vuole mettere 4 mediani vedremo il peggio del peggio. Peggio dell'anno passato perchè almeno c'era Barella.

Ma per te Barella che ruolo ha, per curiosità? ... Perché io l'ho sempre visto come centrocampista centrale, sinceramente, non certamente trequartista..
Forza Cagliari Sempre e Comunque - Si Riparte con CRB!!!  www.giginieddu.it - www.mystescrew.it
#63
Vabbe.. Ionita e Castro li metti in panchina, per una volta che hai riserve decenti: Ionita può coprire il ruolo di interno destro e sinistro, Castro può dare una mano anche
da trequartista alle brutte, direi che il problema è davanti, se non arriva uno tra Defrel, simeone ed Eder , ci tocca un altro anno con Pedrito punta.
#64
(02-08-2019, 12:15)theon Ha scritto:
(02-08-2019, 12:10)panenka Ha scritto: Rog è un vero trequartista. Cigarini un regista basso, o chi per lui. Rimangono due posti per 4 calciatori. Poi se Maran vuole mettere 4 mediani vedremo il peggio del peggio. Peggio dell'anno passato perchè almeno c'era Barella.

Ma per te Barella che ruolo ha, per curiosità? ... Perché io l'ho sempre visto come centrocampista centrale, sinceramente, non certamente trequartista..

Non faccio altro che ripetere le stesse cose da anni.....Barella è una mezzala pura, come quelle del passato, non i mediani di oggi a cui viene richiesto di fare anche la fase offensiva. Overath, somigliava a Barella, Netzer pure, Antognoni, Seedorf. Invece con la rivoluzione olandese al mediano è stato chiesto di spingere e di sfruttare le loro qualità fisiche. Neeskens, Tardelli, Brian Robson, David's, etc. (questi erano dei campioni, mica Nainggolan o Castro, Abejon o Nocerino). Barella centrale intendi regista basso? Non mi ha entusiasmato quando lo ha fatto. Credo che Mancini abbia trovato la giusta collocazione per lui, in una Nazionale che ha come obiettivo quello di mantenere il pallone con Jorginho, Verratti e Barella. Mezzala (offensiva) con licenza di muoversi tra linee sulla trequarti avversaria
#65
Non nomini mai la piu forte mezzala di sempre: Arie Haan, questo dimostra che sei il solito trombone.
#66
Di quell'epoca Overath è stato il migliore, due mondiali da dio e nel 70 nominato miglior giocatore del torneo. Haan ha giocato il primo da difensore centrale. In epoca moderna il migliore è stato Iniesta.
#67
(02-08-2019, 15:50)panenka Ha scritto: Di quell'epoca Overath è stato il migliore, due mondiali da dio e nel 70 nominato miglior giocatore del torneo. Haan ha giocato il primo da difensore centrale. In epoca moderna il migliore è stato Iniesta.

Pensa quanto è forte, nel 74 ha giocato in un ruolo non suo e comandava la difesa orange, nel 78' era inarrestabile..... Overath se lo magna co' tutte le scarpe.
#68
ahahahha uno dei motivi della vittoria della Germania sull'Olanda a quei mondiali è dovuta dal duello Overath - Neeskens vinto dal primo.
#69
<p>
(02-08-2019, 12:27)panenka Ha scritto:
(02-08-2019, 12:15)theon Ha scritto:
(02-08-2019, 12:10)panenka Ha scritto: Rog è un vero trequartista. Cigarini un regista basso, o chi per lui. Rimangono due posti per 4 calciatori. Poi se Maran vuole mettere 4 mediani vedremo il peggio del peggio. Peggio dell'anno passato perchè almeno c'era Barella.

Ma per te Barella che ruolo ha, per curiosità? ... Perché io l'ho sempre visto come centrocampista centrale, sinceramente, non certamente trequartista..

Non faccio altro che ripetere le stesse cose da anni.....Barella è una mezzala pura, come quelle del passato, non i mediani di oggi a cui viene richiesto di fare anche la fase offensiva. Overath, somigliava a Barella, Netzer pure, Antognoni, Seedorf. Invece con la rivoluzione olandese al mediano è stato chiesto di spingere e di sfruttare le loro qualità fisiche. Neeskens, Tardelli, Brian Robson, David's, etc. (questi erano dei campioni, mica Nainggolan o Castro, Abejon o Nocerino). Barella centrale intendi regista basso? Non mi ha entusiasmato quando lo ha fatto. Credo che Mancini abbia trovato la giusta collocazione per lui, in una Nazionale che ha come obiettivo quello di mantenere il pallone con Jorginho, Verratti e Barella. Mezzala (offensiva) con licenza di muoversi tra linee sulla trequarti avversaria

la vedo alla stessa maniera, Barella rischiava seriamente di essere rovinato dalle disastrose politiche degli allenatori passati a Cagliari, in ultimo quel genio di Maran che lo stava utilizzando da seconda punta ed è stato salvato da Mancini mica facendo nulla di magico, giusto utilizzandolo nel suo ruolo naturale.
#70
(02-08-2019, 17:12)panenka Ha scritto: ahahahha uno dei motivi della vittoria della Germania sull'Olanda a quei mondiali è dovuta dal duello Overath - Neeskens vinto dal primo.

Rifletti Panenka, se Haan avesse giocato nel suo ruolo ed Hulshoff non si fosse infortunato, la Germania catenacciara lo prendeva in terga.
#71
Finalmente è arrivato il trequartista che stavamo cercando  Smile
#72
(02-08-2019, 17:32)Bruvura Ha scritto: <p>
(02-08-2019, 12:27)panenka Ha scritto:
(02-08-2019, 12:15)theon Ha scritto:
(02-08-2019, 12:10)panenka Ha scritto: Rog è un vero trequartista. Cigarini un regista basso, o chi per lui. Rimangono due posti per 4 calciatori. Poi se Maran vuole mettere 4 mediani vedremo il peggio del peggio. Peggio dell'anno passato perchè almeno c'era Barella.

Ma per te Barella che ruolo ha, per curiosità? ... Perché io l'ho sempre visto come centrocampista centrale, sinceramente, non certamente trequartista..

Non faccio altro che ripetere le stesse cose da anni.....Barella è una mezzala pura, come quelle del passato, non i mediani di oggi a cui viene richiesto di fare anche la fase offensiva. Overath, somigliava a Barella, Netzer pure, Antognoni, Seedorf. Invece con la rivoluzione olandese al mediano è stato chiesto di spingere e di sfruttare le loro qualità fisiche. Neeskens, Tardelli, Brian Robson, David's, etc. (questi erano dei campioni, mica Nainggolan o Castro, Abejon o Nocerino). Barella centrale intendi regista basso? Non mi ha entusiasmato quando lo ha fatto. Credo che Mancini abbia trovato la giusta collocazione per lui, in una Nazionale che ha come obiettivo quello di mantenere il pallone con Jorginho, Verratti e Barella. Mezzala (offensiva) con licenza di muoversi tra linee sulla trequarti avversaria

la vedo alla stessa maniera, Barella rischiava seriamente di essere rovinato dalle disastrose politiche degli allenatori passati a Cagliari, in ultimo quel genio di Maran che lo stava utilizzando da seconda punta ed è stato salvato da Mancini mica facendo nulla di magico, giusto utilizzandolo nel suo ruolo naturale.

Seconda punta? Volevo sapere ma Bruvura è tornato qui per rimanere? Pensavo fosse venuto solo per un saluto.

(03-08-2019, 20:49)cidrolin Ha scritto: Finalmente è arrivato il trequartista che stavamo cercando  Smile

Hai capito male. Trequarti di bottiglia di vino.

(02-08-2019, 18:03)Tuco Ha scritto:
(02-08-2019, 17:12)panenka Ha scritto: ahahahha uno dei motivi della vittoria della Germania sull'Olanda a quei mondiali è dovuta dal duello Overath - Neeskens vinto dal primo.

Rifletti Panenka, se Haan avesse giocato nel suo ruolo ed Hulshoff non si fosse infortunato, la Germania catenacciara lo prendeva in terga.
Se rifletto ti dico che la Germania Ovest vinse perchè aveva molta più esperienza. Negli ultimi due mondiali si era classificata seconda e terza. Erano campioni d'Europa in carica e quell'anno il Bayern vinse la sua prima coppa dei campioni e la finale del mondiale si giocò nel suo stadio con ben 6 giocatori di quella formazione. L'Olanda giocò tutto il mondiale con gli stessi undici, invece la Germania ruotò all'infinito la formazione con tipi come Netzer e Heynckes in panchina. Poi le parate di Maier contro la Polonia e in finale e i duelli individuali Cruyff- Vogts  Neeskens- Overath vinti con molta sorpresa dai tedeschi. Non credo che Haan e Hulshoff avrebbero cambiato le carte in tavola.
#73
il Panenka...quanto mi è mancato.
Caro, son qui hic et nunc, del domani non c'è certezza per cui carpe diem, godi della mia presenza e vivi l'attimo senza cruciarti del futuro.
Barella, nella follia del Maran, è stato anche utilizzato in appoggio al solo Pavoletti lo scorso anno, così come fu usato un faticatore come Ionita a guisa di trequartista copiando l'infamità nei confronti dell'arte pedatoria compiuta da Spalletti con il nostro amato Ninja. In questa battaglia sono al tuo fianco visto che la considero una infamità nei confronti del bel gioco o meglio, della razionalità. Tanto più che metteva il povero Castro nel ruolo del moldavo facendogli rimediare figuracce immeritate. Infatti le prestazioni del chitarrista cambiarono quando fu spostato dietro le punte prima dell'infortunio.

Per quello che riguarda Germania Olanda invece...nulla, solo tedio, tedio domenicale
#74
Non ne sarei sicuro... Haan a centrocampo pesa troppo per sottovalutarlo,  Hulshoff avrebbe contrastato meglio Gerd Muller..... sarebbe stata un altra partita.
#75
(04-08-2019, 13:30)Tuco Ha scritto: Non ne sarei sicuro... Haan a centrocampo pesa troppo per sottovalutarlo,  Hulshoff avrebbe contrastato meglio Gerd Muller..... sarebbe stata un altra partita.

tanto chi ti smentisce? li hai visti solo tu e già eri vecchio
#76
Cagliari - Brescia 0-1

Quando Pavoletti è uscito per infortunio al Cagliari mancavano i tre protagonisti dello scorso campionato, Cragno, Barella e appunto l'attaccante. Ma per tutta l'estate, sino a un minuto prima dell'esordio di ieri si diceva che Giulini avesse fatto le cose in grande, riportando Nainggolan in Sardegna, più gli acquisti di Rog (ieri assente) e Nandez (un doppione), che faceva ipotizzare uno dei centrocampi più forti del campionato. La difesa però è rimasta la stessa e l'attacco ha bisogno di un altro attaccante da affiancare/sostituire Pavoletti. In più il presidente ha ripetuto l'errore fatto con Rastelli, confermare il mediocre Maran. Ieri si è vista la differenza con Corini, mica Guardiola. La nostra manovra è fatta di continue verticalizzazioni e lanci a scavalcare il centrocampo, quella del Brescia, malgrado sia una matricola, più fluida e capace di attaccare con raziocinio la nostra difesa schierata.  Cagliari bocciato.

Il nostro Gattuso: ottimo nei recuperi, quello che avrebbe dovuto fare per tutta la carriera, penoso in cabina di regia. Il paragone con Tonali è persino imbarazzante. Un voto in meno perchè veniva da anni di Champions, mica dalla B.
Gazzetta dello Sport 5,5 - Corriere dello Sport 6,5 - Tuttosport 6 - Corriere della Sera 5 - Panenka 4
#77
(26-08-2019, 08:35)panenka Ha scritto: Cagliari - Brescia 0-1

Quando Pavoletti è uscito per infortunio al Cagliari mancavano i tre protagonisti dello scorso campionato, Cragno, Barella e appunto l'attaccante. Ma per tutta l'estate, sino a un minuto prima dell'esordio di ieri si diceva che Giulini avesse fatto le cose in grande, riportando Nainggolan in Sardegna, più gli acquisti di Rog (ieri assente) e Nandez (un doppione), che faceva ipotizzare uno dei centrocampi più forti del campionato. La difesa però è rimasta la stessa e l'attacco ha bisogno di un altro attaccante da affiancare/sostituire Pavoletti. In più il presidente ha ripetuto l'errore fatto con Rastelli, confermare il mediocre Maran. Ieri si è vista la differenza con Corini, mica Guardiola. La nostra manovra è fatta di continue verticalizzazioni e lanci a scavalcare il centrocampo, quella del Brescia, malgrado sia una matricola, più fluida e capace di attaccare con raziocinio la nostra difesa schierata.  Cagliari bocciato.

Il nostro Gattuso: ottimo nei recuperi, quello che avrebbe dovuto fare per tutta la carriera, penoso in cabina di regia. Il paragone con Tonali è persino imbarazzante. Un voto in meno perchè veniva da anni di Champions, mica dalla B.
Gazzetta dello Sport 5,5 - Corriere dello Sport 6,5 - Tuttosport 6 - Corriere della Sera 5 - Panenka 4
 A parte il voto sul Naingo che vedo sufficiente il resto concordo... soprattutto su Maran che sino all'anno scorso andava bene per sbarcarla ma adesso se si vuol tentare qualcosa in più non può riniziare un campionato con lanci lunghi e inesistenza sulle fasce come l'anno scorso! non boccio il Cagliari ma boccio Maran... lui l'artefice della schifezza mediocre di ieri!
Corti, Lamagni, Longobucco, Casagrande, Ciampoli, Brugnera, Quagliozzi, Bellini, Piras, Marchetti, Selvaggi
#78
Cagliari - Inter 1-2
Il rammarico è che l'Inter non mi è sembrata nulla di trascendentale, con troppe difficoltà nell'affrontare la nostra disposizione tattica disegnata da Maran sulla loro falsariga. Il nostro problema subentra quando passiamo dalla fase difensiva a quella di costruzione. Con Rog Maran sta facendo lo stesso errore fatto l'anno passato con Barella, ovvero utilizzarlo soprattutto in fase di copertura, invece di dargli più responsabilità nella manovra. In attacco Cerri non è neppure da serie B, Simeone che alla Fiorentina mi era sempre apparso evanescente fatica a fare la prima punta. 

Il nostro Gattuso:
Il primo problema è lui, non può fare il regista al contrario di Cigarini che appena entrato ci ha fatto vedere cosa deve fare un centrale con due passaggi di trenta metri in verticale. Non si può dire che abbia giocato bene solo perchè ha lottato. Al regista si richiedono qualità e tempi di gioco che gli mancano totalmente. Restituirlo subito al ruolo di mezzala.
Gazzatta dello Sport 6,5 - Corriere dello Sport 6 - Corriere della Sera e Unione Sarda 6,5 - Panenka 5
#79
Probabilmente Maran si è trovato il Ninja tra capo e collo... nella sua mente mai e poi mai avrebbe immaginato di allenarlo, infatti ne è totalmente incapace; paradossalmente l'impegno economico gia preso per Nandez , buon giocatore, pure lui messo fuori ruolo, più  l'arrivo di Nainggolan, ha impedito l'acquisto della punta durante la preparazione, poi l'infortunio di Pavoletti ha fatto saltare il banco, il sostituto naturale individuato è un giocatore davvero limitato, e cosi sono costretti a prendere due attaccanti in pochi giorni, taglieggiati dalle altre società che lo sanno.
Maran è abbastanza asino di suo, ma va detto che la rosa è stata costruita in maniera avventata, troppi centrocampisti, la propensione ad acquistare terzini destri sempre rotti e un attacco incompleto, specialmente nelle seconde linee, indegne per la categoria.
#80
Nandez sulla fascia non mi dispiace, in fondo sostituisce Padoin. O dobbiamo pensare di mettere anche lui in mezzo al campo a fare confusione?

  
  •  Precedente
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4(current)
  • 5
  • 6
  • ...
  • 10
  • Prossimo 


[-]
Tags
seconda parte gattuso la carriera del nostro




Utenti che stanno guardando questa discussione:
3 Ospite(i)

La carriera del nostro Gattuso (seconda parte)00