Questo Forum fa uso di cookie
Questo forum fa uso di cookie per memorizzare le informazioni di accesso se siete registrati, e la vostra ultima visita se non lo siete. I cookie sono piccoli documenti di testo memorizzati sul vostro computer; i cookie impostati da questo forum possono essere utilizzati solo su questo sito web e non costituiscono un rischio per la sicurezza. I cookie su questo forum tracciano anche gli argomenti specifici che hai letto e quando li hai letti per l'ultima volta. Si prega di confermare se si accettano o rifiutano le impostazioni di questi cookie.

Un cookie verrà memorizzato nel vostro browser indipendentemente dalla scelta per evitare che vi venga posta di nuovo questa domanda. Potrai modificare le impostazioni dei cookie in qualsiasi momento utilizzando il link a piè di pagina.

Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Il successore di Allegri
#1
L'ultima notizia è che la Juventus aspetterà le finali delle coppe europee; quindi Klopp, Pochettino e Sarri sarebbero nella lista, insieme a Gasperini, Simone Inzaghi, Mihailovic, Deschamps, forse Zidane, Conte no perchè già d'accordo con l'Inter. Due considerazioni: la prima, la Juve vince ininterrottamente da 8 anni e quindi cambiare completamente la linea strategica non sembrerebbe la cosa migliore. Un tipo alla Conte poteva andare bene 8 anni fa, quando c'erano le macerie degli anni passati, oggi non ha senso ricostruire da zero. Quindi Sarri e Gasperini non fanno al loro caso. La seconda è che i bianconeri sono quotati in borsa e quindi non si possono deludere le aspettative degli investitori; Inzaghi non sarebbe male per il campionato ma non ha alcuna esperienza per la Champions, Mihailovic non credo neppure abbia un profilo che si addice alla società torinese, per qualità e comportamenti. Rimangono gli stranieri. L'ultimo non italiano fu Vickpalek 50 anni fa o quasi. Klopp sarebbe il profilo giusto, ma dubito lasci Liverpool e Premier proprio quest'anno che è arrivato a un passo  dalla vittoria. Rimangono i francesi e Pochettino. Zidane alla fine rimarrà a Madrid, malgrado gli attriti con il Presidente; Descamps non si muoverà da Parigi. Rimane Pochettino.
#2
(21-05-2019, 08:30)panenka Ha scritto: Rimane Pochettino.

Secondo me ci vuole un po' di più
#3
Si', non è abbastanza.
#4
Ma ancora vi interessa quello che fa er Pomata ?
#5
Il mio borsino:

Pochettino 60%
Inzaghi 20%
Zidane 5%
Klopp 5%
Sarri 5%
Gasperini 2%
Conte 1%
Mihailovic 1%
Guardiola 1%
#6
Cambierei il titolo del topic in:chi non vincera' la prossima CL?   Big Grin
#7
Pochettino costa troppo. Sarà Inzaghi.
#8
Per me Sarri.
#9
Ma Di Francesco, no?
#10
Se Pochettino costa troppo c'è poco da stare Allegri, bisogna stare in Guardiola che è un'attimo finire in un Maran di merda.
#11
(23-05-2019, 23:49)cidrolin Ha scritto: Se Pochettino costa troppo c'è poco da stare Allegri, bisogna stare in Guardiola che è un'attimo finire in un Maran di merda.

Big Grin 2thumbsup
#12
Contattato Rastelli, se dovesse dire di no è pronto Diego Lopez. Maran, contattato per primo, non ha trovato l'accordo in quanto, oltre Maraner come secondo, chiedeva l'ingaggio di Maramao come dietologo.
Bevo solo senza filtro!
#13
Quindi l'allenatore della Juventus è Sarri. Con molta sorpresa e non credo che i tifosi siano totalmente soddisfatti. Mi chiedo se con lui sia più facile raggiungere il triplete o lo zeroplete.
  


[-]
Tags
il allegri successore di




Utenti che stanno guardando questa discussione:
1 Ospite(i)

Il successore di Allegri00