Questo Forum fa uso di cookie
Questo forum fa uso di cookie per memorizzare le informazioni di accesso se siete registrati, e la vostra ultima visita se non lo siete. I cookie sono piccoli documenti di testo memorizzati sul vostro computer; i cookie impostati da questo forum possono essere utilizzati solo su questo sito web e non costituiscono un rischio per la sicurezza. I cookie su questo forum tracciano anche gli argomenti specifici che hai letto e quando li hai letti per l'ultima volta. Si prega di confermare se si accettano o rifiutano le impostazioni di questi cookie.

Un cookie verrà memorizzato nel vostro browser indipendentemente dalla scelta per evitare che vi venga posta di nuovo questa domanda. Potrai modificare le impostazioni dei cookie in qualsiasi momento utilizzando il link a piè di pagina.

  •  Precedente
  • 1
  • 2
  • 3(current)
  • 4
  • 5
  • ...
  • 8
  • Prossimo 
Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Coronavirus
#41
(15-03-2020, 16:31)cidrolin Ha scritto: Comunque il virus ha i suoi gusti. Finora ha schivato (o ha schifato, è lo stesso) nell'ordine Trump, Bolsonaro, Johnson, Erdogan, Xi Jinping, Putin, Netanyahu, e i nostri Salvini, Renzi, Di Maio. Ci sarà una spiegazione scientifica?

Non metterei la mano sul fuoco sulla negativa' di bolsonero e dello stesso trumbone mentre il nostro grande statista  salvini non riesca il contaggio perchè lui noi si avvicina mai agli immigration soprattutto quelli che vengono sui gommoni

(15-03-2020, 14:02)Tuco Ha scritto: Johnson è un imbriagone da guinness , ma no a bira , da record !! Apre bocca e gli dà fiato, l'ultima sul fatto che auspica la malattia al 60% degli inglesi per rinforzare gli anticorpi è da cerebroleso avvinnazzato.
Cazzi loro...io se fossi inglese pregherei che fosse il primo a crepare.

Quello  che molti non  capiscono è che i provvedimenti presi da tutti i paesi non sono per fermare il contaggio ma per rallentarlo e diluirlo nel tempo per evitare di mandare in tilt le strutture ospedaliere come purtroppo sta succedendo in Italia. Purtroppo non si sa se sara' una strategia vincente perchè non ci siamo mai trovati prima in una situazione simile.
#42
Intanto Cellino regala 50 respiratori alla S.S Trinità.
#43
(15-03-2020, 13:50)Gianni Ha scritto: Spagna Austria R.Ceca chiudono,  BJ  si appresterebbe a mettere in quarantena fino a quattro mesi tutti gli ultra 70enni britannici. Sì, tutti, in auto isolamento e anche se non hanno alcun sintomo. ... 
Generali o soldati,  palle o non,  non capiro'un cazzo ma per me la vita non ha prezzo , forse per te si, soprattutto quando a rischiare non sei tu. .lascia perdere, grazie .no reply

no replay un cazzo, stai in Danimarca dove certe misure non le hanno adottate e se la vivono tranquilli ma ti permetti di discutere con chi questa situazione la deve vivere tutti i giorni.
Vieni qui a vivere poi facci la predica
#44
(16-03-2020, 01:29)Renzo Ha scritto: Intanto Cellino regala 50 respiratori alla S.S Trinità.

Se la notizia fosse vera avvrebe dovuto , se non l'ha fatto,darne almeno la metà alle strutture sanitarie di Brescia.
#45
(16-03-2020, 12:13)hombre3 Ha scritto:
(16-03-2020, 01:29)Renzo Ha scritto: Intanto Cellino regala 50 respiratori alla S.S Trinità.

Se la notizia fosse vera avvrebe dovuto , se non l'ha fatto,darne almeno la metà alle strutture sanitarie di Brescia.

Boh.. la notizia l'ha data L'Unione Sarda:

https://www.unionesarda.it/articolo/news...97705.html
#46
(16-03-2020, 11:21)Bruvura Ha scritto:
(15-03-2020, 13:50)Gianni Ha scritto: Spagna Austria R.Ceca chiudono,  BJ  si appresterebbe a mettere in quarantena fino a quattro mesi tutti gli ultra 70enni britannici. Sì, tutti, in auto isolamento e anche se non hanno alcun sintomo. ... 
Generali o soldati,  palle o non,  non capiro'un cazzo ma per me la vita non ha prezzo , forse per te si, soprattutto quando a rischiare non sei tu. .lascia perdere, grazie .no reply

no replay un cazzo, stai in Danimarca dove certe misure non le hanno adottate e se la vivono tranquilli ma ti permetti di discutere con chi questa situazione la deve vivere tutti i giorni.
Vieni qui a vivere poi facci la predica

Mi ero illuso che avresti usato un altro tono visto  la gravita' del momento e dell'argomento trattato ma soprattutto che ti fossi  informato sulla situazione in Dk prima di scrivere.  Si, viviamo tranquilli anche se mia moglie  è a casa per almeno 2 settimane,  mia figlia a ore 0 a tempo indeterminato  (senza paga naturalmente) io lavoro nel settore del trasporto pubblico con costante contatto col pubblico...ma siamo tranquilli perchè fino ad ora stiamo tutti bene in un paese dove il numero dei contagiati aumenta in modo esponenziale, da pochi pazienti fIno a poche settimane fa a quasi 1000 constatati  , 4 decessi in  pochi giorni e numero dei ricoverati più che raddoppiato in due giorni e questo in un paese di 5 milioni di abitanti, di fatto uno dei paesi col numero di contagiati più alto e  tutto questo nel giro di poche settimane. Si,  viviamo tranquilli perchè il governo ha preso immediatamente misure che privilegiano la salute della popolazione a discapito dell'economica, dove i politici di TUTTI i partiti sono uniti in questa crisi e votano all'unanimita'   i vari provvedimenti straordinari .
Se si può chiamare tranquillità. ...
#47
Trump ufficializza la recessione, di conseguenza americani in coda per cibo, carta igienica e....munizioni. Dobbiamo difenderci. Smile
#48
Sarà che io sono scioccato dalle sirene delle ambulanze, dalle persone morte che conoscevi, da tanti contagiati con il panico, dai tuoi colleghi con sintomi in attesa di tampone... insomma ho superato il mezzo secolo di vita e non mi è mai capitato di vivere una situazione come questa da così vicino... Premetto che vivo in Provincia di Parma e lavoro a Fidenza una cittadina di 30.000 abitanti con il Vaio (ospedale) saturo oramai convertito tutto  pazienti covid-19... ogni giorno io e la mia compagna andiamo a lavorare perché siamo in quei settori di prima necessità. Io supermercato alimentari, lei sterilizzazione tessili e dispositivi ospedalieri quindi a contatto con tutti o con tutto... ogni giorno rientriamo a casa e siamo contenti solo per il fatto di aver superato una giornata!!!
Quindi forse non capisco o non voglio capire ma preferisco ricominciare a crescere economicamente che mantenere questo stato di cose che ci porterà ad avere ancora più sofferenza...
Quindi vi chiedo: RESTATE A CASA e ditelo a tutti quelli che potete RALLENTIAMO IL CONTAGIO diamo la possibilità di far respirare gli ospedali e il personale sanitario...
Scusate lo sfogo
Corti, Lamagni, Longobucco, Casagrande, Ciampoli, Brugnera, Quagliozzi, Bellini, Piras, Marchetti, Selvaggi
#49
(17-03-2020, 09:08)poetto Ha scritto: Sarà che io sono scioccato dalle sirene delle ambulanze, dalle persone morte che conoscevi, da tanti contagiati con il panico, dai tuoi colleghi con sintomi in attesa di tampone... insomma ho superato il mezzo secolo di vita e non mi è mai capitato di vivere una situazione come questa da così vicino... Premetto che vivo in Provincia di Parma e lavoro a Fidenza una cittadina di 30.000 abitanti con il Vaio (ospedale) saturo oramai convertito tutto  pazienti covid-19... ogni giorno io e la mia compagna andiamo a lavorare perché siamo in quei settori di prima necessità. Io supermercato alimentari, lei sterilizzazione tessili e dispositivi ospedalieri quindi a contatto con tutti o con tutto... ogni giorno rientriamo a casa e siamo contenti solo per il fatto di aver superato una giornata!!!
Quindi forse non capisco o non voglio capire ma preferisco ricominciare a crescere economicamente che mantenere questo stato di cose che ci porterà ad avere ancora più sofferenza...
Quindi vi chiedo: RESTATE A CASA e ditelo a tutti quelli che potete RALLENTIAMO IL CONTAGIO diamo la possibilità di far respirare gli ospedali e il personale sanitario...
Scusate lo sfogo

Immagino.... Mi spiace, poetto...

Speriamo passi presto... Ma ne dubito... Sad
Forza Cagliari Sempre e Comunque - Si Riparte con CRB!!!  www.giginieddu.it - www.mystescrew.it
#50
Il dopo Corona virus mi spaventa di più. Scopriremo di avere un debito insostenibile con spread annesso schizzato alle stelle e pil fermo come sempre. A questo punto verranno sciolte le camere e al nuovo governo l'onere di fare una manovra lacrime e sangue impostaci dall'europa che naturalmente non passerà in parlamento. Qualche mese di navigazione a vista e all'orizzonte l'arrivo della Troika che commissionerà qualunque potere decisionale e che porterà il paese nel caos più totale.
#51
(18-03-2020, 08:15)panenka Ha scritto: Il dopo Corona virus mi spaventa di più. Scopriremo di avere un debito insostenibile con spread annesso schizzato alle stelle e pil fermo come sempre. A questo punto verranno sciolte le camere e al nuovo governo l'onere di fare una manovra lacrime e sangue impostaci dall'europa che naturalmente non passerà in parlamento. Qualche mese di navigazione a vista e all'orizzonte l'arrivo della Troika che commissionerà qualunque potere decisionale e che porterà il paese nel caos più totale.

E' lo stesso ragionamento che faccio io nel merito ma credo che nel metodo cambieranno molte cose.
Ormai è palese che l'Europa unita sia morta, questa situazione è la sua pietra tombale vista l'assenza totale ed il sentimento contro di essa è più forte della voglia di starci dentro. Se dovesse succedere una cosa simile i Salvini della situazione farebbero il pieno e finalmente ciao ciao Europa. Questo lo sanno, come sanno di aver sbagliato tutto con la Grecia (roba da Norimberga 2) per cui dovranno stare più calmini e accomodanti.
Non voto Salvini anzi, lo detesto come uomo e come politico, ma è la cosa migliore che ci sia capitata per catalizzare sentimento antieuropeo.
#52
Senti Cristia', se vuoi fare il  nostalgico  che vuoi ritornare al tempo che fu, lascia perdere il sovranismo, che ha fatto danni da inizio 900 a oggi, rimpiangi semmai quel cazzo di muretto.... egoisticamente, e solo ora si comprende, c'ha parato il culo per quasi 50 anni.
#53
(18-03-2020, 11:51)Tuco Ha scritto: Senti Cristia', se vuoi fare il  nostalgico  che vuoi ritornare al tempo che fu, lascia perdere il sovranismo, che ha fatto danni da inizio 900 a oggi, rimpiangi semmai quel cazzo di muretto.... egoisticamente, e solo ora si comprende, c'ha parato il culo per quasi 50 anni.

cosa centra la nostalgia? io parlo in termini pratici e, mi sembra palese, per noi l'Europa è stata una sorta di sodomizzazione senza fine.
Parto sempre da un presupposto : nessuno o pochi che vennero censurati o bollati come disfattisti, all'epoca parlò in maniera critica dell'Unione, ci furono quasi esclusivamente motti entusiastici e ce la prospettarono come una sorta di Stati uniti Europei. Alla luce dei fatti si è risolta in una Grande Germania (con la Francia a supporto) dove o ti adegui ai loro interessi e diktat o muori.
Nessuna considerazione per le differeze socioculturali ed economiche bollate in senso razzista con i PIGS, concorrenza sleale interna, corruzione dei governi non allineati.
Ci hanno indorato la pillola con i tassi d'interesse più bassi (positivo ) e boiate come l'erasmus ma il bilancio è estremamente negativo per noi ed i nostri interessi.
Poi, filosoficamente non concepisco l'unione di comunità completamente differenti, un posto in cui si parlano 17 lingue e ogni paese ha già al proprio interno differenze tali che rendono utopistica una eventuale comunione di intenti, non può diventare corpo politico unico. Considero chi li spalleggia dei collaborazionisti da fucilare alla schiena, tradiscono la propria gente in nome di un interesse straniero

Perdonate la sincerità ma la vedo così
#54
Tu sei convinto che dove hanno fallito le panzer division , gli Stukas e i Bf 109 , sono riuscite le banche, lo spread e gli altri meccanismi asserviti ai crucchi.... Secondo me non è così semplice, anzi...
#55
Io mi iscrivo nel gruppo dei collaborazionisti insieme a Ray credo. Ho diritto alla benda prima della fucilazione? Se possibile rossoblù, almeno muoio tifando.
#56
(18-03-2020, 15:22)cidrolin Ha scritto: Io mi iscrivo nel gruppo dei collaborazionisti insieme a Ray credo. Ho diritto alla benda prima della fucilazione? Se possibile rossoblù, almeno muoio tifando.

si dai, te lo concedo, mai crudeltà solo giustizia
#57
Il coglionazzo B.J. e la sua immunità di gregge si rimangia miseramente la sua teoria.
#58
(18-03-2020, 08:15)panenka Ha scritto: Il dopo Corona virus mi spaventa di più. Scopriremo di avere un debito insostenibile con spread annesso schizzato alle stelle e pil fermo come sempre. A questo punto verranno sciolte le camere e al nuovo governo l'onere di fare una manovra lacrime e sangue impostaci dall'europa che naturalmente non passerà in parlamento. Qualche mese di navigazione a vista e all'orizzonte l'arrivo della Troika che commissionerà qualunque potere decisionale e che porterà il paese nel caos più totale.
Il debito insostenibile ce lo abbiamo già da tempo. Adesso con la recessione globale in arrivo, le nazionalizzazioni e il sostegno necessario a imprese grandi e piccole, anche tanti altri si troveranno in una situazione simile alla nostra. Non credo che ci sarà un ritorno allo status quo, anzi, credo che si dovranno riscrivere le regole che non hanno più senso. E l'Europa si dovrà dotare di politiche e mezzi comuni per fronteggiare emergenze simili nel futuro. Ti ricordo per esempio che la salute pubblica nella UE è di competenza nazionale tranne pochi aspetti di coordinamento. Per me il dopo corona virus può diventare una grande occasione di rifondazione e rafforzamento dell'Europa. Fermo restando che da soli non andiamo da nessuna parte, come stanno scoprendo gli inglesi poco per volta dopo il brexit.
#59
Babballotti... babballotti su chi passada adenotti su chi passada addedì a dinci pappai a tui.. tui.. tui..
A si biri pringiusu.

Baci e abbracci a tottusu.
#60
Emerge la correlazione tra aree ad alta densità industriale e diffusione del contagio. Il PM10 potrebbe essere un carrier micidiale. Una nuova conferma sembrerebbe data dall'impennata di casi nella Renania-Rurh che ha affinità con le concentrazioni industriali e logistiche delle aree padane più colpite. Secondo un studio della società italiana di medicina ambientale, il particolato appare inglobare il virus che è come se "prendesse un bus" per viaggiare a distanze ben superiori al metro di sicurezza. Si parla di oltre 10 metri. Ho anche visto stamani un ricercatore su Rainews24 che in diretta da Medicina ha mostrato in camera uno stampato con delle slides piuttosto esplicite sulla relazione della curva di contagio e le rilevazioni dell'Arpa.

https://www.ilsole24ore.com/art/l-inquin...us-ADCbb0D
  
  •  Precedente
  • 1
  • 2
  • 3(current)
  • 4
  • 5
  • ...
  • 8
  • Prossimo 


[-]
Tags
coronavirus




Utenti che stanno guardando questa discussione:
1 Ospite(i)

Coronavirus00