Questo Forum fa uso di cookie
Questo forum fa uso di cookie per memorizzare le informazioni di accesso se siete registrati, e la vostra ultima visita se non lo siete. I cookie sono piccoli documenti di testo memorizzati sul vostro computer; i cookie impostati da questo forum possono essere utilizzati solo su questo sito web e non costituiscono un rischio per la sicurezza. I cookie su questo forum tracciano anche gli argomenti specifici che hai letto e quando li hai letti per l'ultima volta. Si prega di confermare se si accettano o rifiutano le impostazioni di questi cookie.

Un cookie verrà memorizzato nel vostro browser indipendentemente dalla scelta per evitare che vi venga posta di nuovo questa domanda. Potrai modificare le impostazioni dei cookie in qualsiasi momento utilizzando il link a piè di pagina.

Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
CHIEVO - CASTEDDU; L'ATTESA È IL MATCH
#21
(19-03-2019, 11:13)Maju Ha scritto:
(19-03-2019, 08:28)zolathebest Ha scritto: Il 4-3-3? Magari! Vorrebbe dire andar lì con la testa per vincere, e non stare invece in attesa come sempre in trasferta, fino alla inevitabile uccellazione...

c'è da dire che a bologna mi pare siamo passati dopo un po' al 433 e abbiamo fatto schifo,coi giocatori che non sapevano che fare

Contro il Bologna addirittura siamo passati ad un 424, con i giocatori che non sapevano che fare, te lo confermo...  Big Grin 

Poi tutti contro Thereau che non era in forma, con pochi stimoli e cavolate varie. Sarà stato anche fuori forma, ma quello giocava sulla fascia, molto allargato a prendere palloni dalla metà campo in su... non è che fosse proprio il suo ruolo...

Personalmente non vorrei più vedere una situazione simile... Aggiungere attaccanti e metterli a cavolo sperando in un miracolo non è proprio l'atteggiamento che mi piace...
Forza Cagliari Sempre e Comunque - Si Riparte con CRB!!!  www.giginieddu.it - www.mystescrew.it
#22
Ma Despodov ? Non è che abbiamo preso il Pippero ? Però gli abbiamo dato Ramaya..mica cazzi.
#23
(19-03-2019, 11:13)Maju Ha scritto:
(19-03-2019, 08:28)zolathebest Ha scritto: Il 4-3-3? Magari! Vorrebbe dire andar lì con la testa per vincere, e non stare invece in attesa come sempre in trasferta, fino alla inevitabile uccellazione...

c'è da dire che a bologna mi pare siamo passati dopo un po' al 433 e abbiamo fatto schifo,coi giocatori che non sapevano che fare

beh non è uno schema che si improvvisa... molto più difficile da giocare del solito 3-5-2 (vedi 5-3-2) o del 4-2-3-1. Ma fatto bene e con gli uomini giusti è il più bello del calcio imho
#24
ZZ, a domanda sul perché usasse sempre quel modulo, rispose che è il modulo con cui si può coprire meglio il terreno di gioco. Zolathebest zemaniano.
#25
Leggo che qualcuno farebbe il 4-2-3-1 senza problemi come se dovesse sbucciare delle noccioline. Ricordo che questo è un sistema di gioco molto complesso, offensivo, che necessita di due trequartisti laterali, esterni o mezzali vecchio stampo, che si sacrificano durante la fase difensiva. Basta ricordare le due migliori espressioni che personalmente ho visto di questo schema, ovvero la Francia di Domenech e il Bayern di Heynckes vincitore della Champions nel 2013. Ribery e Malouda nel primo caso e Ribery e Robben nel secondo, facevano un lavoro di ripiegamento notevole.
Poi naturalmente se si mettono tre Nainggolan nella trequarti avversaria hai risolto il problema difensivo, ma allora non hai più un 4-2-3-1 ma un 4-5-1. Maran farebbe un 4-5-1, quindi dimentichiamoci questo schema se non vogliamo peggiorare le cose.
#26
(20-03-2019, 12:39)amman Ha scritto: ZZ, a domanda sul perché usasse sempre quel modulo, rispose che è il modulo con cui si può coprire meglio il terreno di gioco. Zolathebest zemaniano.

ahahahaha si, a me Zeman come allenatore piaceva, lo avrei sempre voluto nella panchina avversaria Wink  cmq è uno schema per una squadra giovane, devono poter correre per 90' soprattutto gli esterni di centrocampo e le due ali.
#27
Cagliari, Christian Oliva verso il debutto in rossoblù
Contro il Chievo potrebbe scendere in campo a gara in corso

http://www.blogcagliaricalcio1920.net/no...WDTqcp9B74

Sarà la volta buona???
Forza Cagliari Sempre e Comunque - Si Riparte con CRB!!!  www.giginieddu.it - www.mystescrew.it
#28
per me non gicoa semplicemente perchè è regista e ne abbiamo già 2

poi èpossibile che tutto sto tempo sia sato fuori eprchè vogliono convertirlo in mezzala
#29
Io dall'utilizzo che ne hanno fatto credo che lo abbiano preso solo per gli aperitivi
#30
Off topic: ho appena visto un'intervista a Cellino in occasione del processo per Is Arenas. Che tuffo nel passato, da quanto tempo non sentivo dire "La Cagliari Calcio"!!!
#31
Rimane uno dei migliori presidenti, raramente sbaglia un colpo. E' come se avesse uno come me al suo fianco che gli da i consigli giusti. Incredibile l'intuizione su Allegri. Lui che mandava via un allenatore per un nonnulla, dopo 5 sconfitte consecutive ha aspettato come se sapesse; o forse costretto.
#32
(Oggi, 09:13)panenka Ha scritto: Rimane uno dei migliori presidenti, raramente sbaglia un colpo. E' come se avesse uno come me al suo fianco che gli da i consigli giusti.

L'ho pensato anch'io quando ho visto la foto con la bandana.
#33
(Oggi, 10:51)cidrolin Ha scritto:
(Oggi, 09:13)panenka Ha scritto: Rimane uno dei migliori presidenti, raramente sbaglia un colpo. E' come se avesse uno come me al suo fianco che gli da i consigli giusti.

L'ho pensato anch'io quando ho visto la foto con la bandana.

standing ovation
#34
(Oggi, 09:13)panenka Ha scritto: Rimane uno dei migliori presidenti, raramente sbaglia un colpo.

HAHAHAHAHA
#35
Viceversa è meglio prenderne atto.
#36
(Oggi, 09:13)panenka Ha scritto: Rimane uno dei migliori presidenti, raramente sbaglia un colpo. E' come se avesse uno come me al suo fianco che gli da i consigli giusti. Incredibile l'intuizione su Allegri. Lui che mandava via un allenatore per un nonnulla, dopo 5 sconfitte consecutive ha aspettato come se sapesse; o forse costretto.

oddio, raramente sbaglia un colpo no, ha preso un sacco di pacchi allucinanti negli anni in cui era il padrone del cagliari calcio..certo col tempo è arrivato a capirne di calcio più di giulini, ma non è che ci voglia tanto da quel punto di vista
#37
Beh, Cellino ha imparato sul campo e sui propri errori, cosa che spero succeda anche con Giulini, ammesso che rimanga presidente del Cagliari nei prossimi anni. Il suo, di Cellino, limite nello specifico della competenza (mi astengo da un giudizio sul resto) è che tende a diventare, come tanti altri presidenti di società calcistiche, overconfident. In pratica lui ed altri, vedi Zamparini, ma anche Pozzo o Campedelli, pensano di poter fare qualsiasi cosa, che tanto gli va bene. E a quel punto fanno cagate gigantesche. Io ricordo che negli ultimi anni Cellino non spendeva più al calciomercato, nell'ossessiva ricerca dell'affare del secolo, lo sconosciuto da pagare quattro soldi e rivendere a venti milioni. Che palle.
#38
(7 ore fa)amman Ha scritto: Beh, Cellino ha imparato sul campo e sui propri errori, cosa che spero succeda anche con Giulini, ammesso che rimanga presidente del Cagliari nei prossimi anni. Il suo, di Cellino, limite nello specifico della competenza (mi astengo da un giudizio sul resto) è che tende a diventare, come tanti altri presidenti di società calcistiche, overconfident. In pratica lui ed altri, vedi Zamparini, ma anche Pozzo o Campedelli, pensano di poter fare qualsiasi cosa, che tanto gli va bene. E a quel punto fanno cagate gigantesche. Io ricordo che negli ultimi anni Cellino non spendeva più al calciomercato, nell'ossessiva ricerca dell'affare del secolo, lo sconosciuto da pagare quattro soldi e rivendere a venti milioni. Che palle.

Se pensiamo alla sua carriera nel Cagliari io ricordo la semifinale di Coppa Uefa, due retrocessioni con altrettante promozioni, l'anno di Tabarez e quello di Allegri, la cessione della società senza debiti occulti. Non mi sembra poco. Per programmare le Coppe ci vogliono capitali propri, un bacino di utenza locale per costruire uno stadio di certe dimensioni, non uno mini, possibilmente un bacino nazionale televisivo, se non internazionale, per spuntare diritti televisivi e contratti di un certo livello. Il calcio di oggi è questo. Guarda l'Ajax. Farà un quarto di finale solo con campioncini già venduti, così finanzia il settore giovanile e la sua esistenza. Cellino ha fatto lo stesso, a modo suo. Anche Leeds e Brescia sono state delle scommesse su questa linea. Compro una società che gioca nella serie inferiore, quindi ad un costo limitato, la porto nella massima serie per raddoppiare o quasi il suo valore.
  


[-]
Tags
è attesa l il chievo casteddu match




Utenti che stanno guardando questa discussione:
2 Ospite(i)

CHIEVO - CASTEDDU; L'ATTESA È IL MATCH00