Questo Forum fa uso di cookie
Questo forum fa uso di cookie per memorizzare le informazioni di accesso se siete registrati, e la vostra ultima visita se non lo siete. I cookie sono piccoli documenti di testo memorizzati sul vostro computer; i cookie impostati da questo forum possono essere utilizzati solo su questo sito web e non costituiscono un rischio per la sicurezza. I cookie su questo forum tracciano anche gli argomenti specifici che hai letto e quando li hai letti per l'ultima volta. Si prega di confermare se si accettano o rifiutano le impostazioni di questi cookie.

Un cookie verrà memorizzato nel vostro browser indipendentemente dalla scelta per evitare che vi venga posta di nuovo questa domanda. Potrai modificare le impostazioni dei cookie in qualsiasi momento utilizzando il link a piè di pagina.

Valutazione discussione:
  • 0 voto(i) - 0 media
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Castel di Sangro: Chi se lo ricorda?
#1
Vi ricordate della Favola del Castel di Sangro? Ho trovato questo articolo davvero bello, e mi sento di condividerlo...

La bella favola del piccolo Castel di Sangro in Serie B
https://ilnobilecalcio.it/2019/01/24/home-24/


Prima del Chievo Verona c'è stata una favola ancora più bella, che era quella del Castel di Sangro: un paesino di appena 6000 anime che si ritrovò all'improvviso catapultato nel Calcio che conta... Io mi ricordo a liceo, quando con un amico giocavamo insieme al mitico  PC Calcio prendendo la peggiore della Serie B come rosa... e noi lo portammo addirittuta in A... Big Grin

A parte questo, un bellissimo ricordo nel nostro calcio, tanto che uno scrittore americano (o inglese, non ricordo) ci scrisse un libero...

Chi se lo ricoda???
Forza Cagliari Sempre e Comunque - Si Riparte con CRB!!!  www.giginieddu.it - www.mystescrew.it
#2
Io me lo ricordo bene; il libro dello scrittore inglese però rivelò situazioni un po' losche sul territorio, strane connivenze tra la società, politici e malavita organizzata.... la cosa mise un po' in ombra quello che in fondo fu un vero miracolo... lo stadio aveva più capienza dell'intero abitato; per noi Castel Di Sangro fu una pazzesca rovesciata di Dario Silva..una roba da circense più che da calciatore... Darietto poteva l'impossibile, nel bene e nel male. Big Grin
#3
Me lo ricordo bene anche io perche il Torino quell´anno retrocesse e un compagno di lavoro che era del toro stava tanto male ad andare a giocare a Castel di Sangro e ridevo cosi tanto perchè il figlio chiedeva al padre "babbo ma dove è Castel di Sangro" io invece gli dicevo dai vai a mangiare il bergamotto http://www.cure-naturali.it/dieta-alimen...gia/8342/a
Poi per uno scherzo del destino toccò a noi l´anno successivo andarci a giocare mentre il Torino fu promosso con un allenatore esordiente delle giovanili del toro mi sembra Asta ed allora anche io fui
preso in giro per un anno intero da lui. Sad
Ma il Castel di Sangro fu anche la prima squadra professionista ad avere anche una presidente donna che si chiama proprio come il bergamotto http://archiviostorico.gazzetta.it/2004/...0758.shtml
FORZA CAGLIARI
Cellino “If I was running a Fiat 500 in Italy, now I have the chance to run a Ferrari."
  


[-]
Tags
serieb storia chi castel calcio di lo seriec sangro approfondimenti ricorda? se serie




Utenti che stanno guardando questa discussione:
1 Ospite(i)

Castel di Sangro: Chi se lo ricorda?00